Apple iPhone SE 2 concept

Sono settimane che non si fa altro che parlare di iPhone SE 2 e della sua possibile data di debutto. Che lo smartphone stia per arrivare sul mercato non è in dubbio. La questione Coronavirus, però, ha leggermente destabilizzato i fornitori della mela morsicata. Il nuovo smartphone Apple arriverà sugli scaffali a marzo? O ci saranno ritardi?

Ebbene sì, gli analisti sono letteralmente divisi in due gruppi. C’è chi crede che la questione Coronavirus non abbia intaccato la produzione di iPhone SE 2 e chi, invece, crede che questa farà slittare la data di uscita del dispositivo. Una fonte vicina al colosso di Cupertino sembra aver confermato l’imminente inizio della produzione massiva del nuovo device della casa. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

 

Apple: iPhone SE 2 entrato nella fase finale di verifica della produzione

Pare che sia una questione di poco prima dell’inizio della produzione massiva del nuovo iPhone SE 2. A confermare tale notizia, una fonte cinese vicina alla casa della mela morsicata. Sembra, infatti, che attualmente il prodotto sia in fase di verifica della produzione. Se tutto procederà come dovuto, la produzione di massa dello smartphone inizierà a breve. Tuttavia, rimane ancora il dubbio per quanto riguarda il lancio ufficiale del dispositivo.

Mancano oramai pochi giorni alla verità sulla faccenda. Se Cupertino deciderà di lanciare iPhone SE 2 a marzo, inizierà ad inviare gli inviti per l’evento nei prossimi giorni. In caso contrario, vorrà dire che l’azienda ha rimandato il tutto ai prossimi mesi. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.