coronavirus vitamina c

In queste ore sta circolando un audio WhatsApp dove una donna anonima invita le persone a curare il Coronavirus assumendo Vitamina C. Sempre stando alla fonte anonima tale terapia sarebbe già in uso presso alcuni ospedali milanesi per contrastare la malattia.

“Sono arrivate adesso le notifiche a noi ospedalieri dal San Gerardo di Monza, dal Policlinico, dal Sacco, insomma gli ospedali quelli più impestati, facciamo prima a dir così. Allora, è efficacissima la vitamina C sui pazienti già affetti da coronavirus. La stanno usando come terapia e i pazienti rispondono benissimo,” riferisce la donna nell’audio.

“Come fare? Sicuramente una spremuta di arancio, limone e un kiwi al giorno se si utilizza l’alimentazione ma supplementato da una compressa da 1 grammo di Cebion, vitamina C che trovate nelle parafarmacie o nelle farmacie. Mi raccomando, questa cosa divulgatela il più possibile,” continua la donna.

coronavirus vitamina c

Verità o fake news? La Vitamina C può davvero curare il Coronavirus?

La risposta è ovviamente no. Innanzitutto la storia non risulta agli operatori sanitari che lavorano presso l’ospedale Sacco di Milano nè tantomeno all’ufficio stampa dell’ospedale stesso, inoltre la Vitamina C non fa certo male, ma di certo non va a debellare un virus come quello che sta contagiando il mondo in questo momento.

Sicuramente mangiare un po’ di frutta aiuta la prevenzione e non è certo sbagliato darlo ai nostri figli o ai nostri anziani. Ma è doveroso da parte nostra segnalarvi che la notizia è assolutamente falsa non essendoci prove concrete al riguardo.

Restate comunque sintonizzati su queste pagine per ulteriori aggiornamenti sull’argomento.