Apple iMac brevetto monitor virtuali

Sembra che migliorare l’iMac sia una delle prerogative principali della casa della mela morsicata. Nelle scorse settimane, abbiamo parlato di diversi brevetti presentati dall’azienda relativi al futuro del computer. Oggi, un nuovo documento, mostra quello che potrebbe essere il monitor dei nuovi computer Apple. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Ebbene sì, tra tutti i computer della mela morsicata, iMac risulta essere quello con design e caratteristiche più datate. Pare proprio, infatti, che Cupertino abbia trascurato il prodotto per dedicarsi ad altro. E’ ora che l’azienda lavori anche su questo iconico dispositivo. Andiamo a vedere quello che mostra l’ultimo brevetto presentato da Apple. Sarà davvero così il prossimo iMac?

 

Apple: proiettori integrati all’interno della scocca di iMac

Il nuovo brevetto registrato dal colosso di Cupertino si focalizza su iMac e sul suo monitor. Pare che l’azienda abbia intenzione di istallare ben due proiettori all’interno della scocca del dispositivo al fine di ottenere ben due monitor virtuali. L’immagine trovata all’interno del documento risulta essere abbastanza chiara in merito all’idea di Cupertino. I due monitor virtuali lavoreranno in sincronia con il display principale e faranno in modo di ottenere un unico grosso monitor senza il bisogno di ulteriori parti hardware. Un’idea di questo tipo, dobbiamo ammettere, risulta essere davvero allettante.

Come con tutti i brevetti, però, non abbiamo la certezza che il progetto verrà portato a termine. Per conferme ufficiali, quindi, bisognerà aspettare i prossimi mesi. Ricordiamo che un precedente brevetto di Cupertino aveva parlato anche di un iMac completamente in vetro. Quale sarà la verità? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.