Apple Watch Series 5

La casa della mela morsicata, Apple, si porta a casa una nuova grossa soddisfazione. L’azienda, al momento, domina all’interno del mercato degli indossabili con una quota che raggiunge quasi il 40%. Un dato a dir poco impressionante che non accenna a fermarsi. Nel 2019, le vendite degli indossabili di Cupertino è incrementata di circa il 120% rispetto all’anno precedente.

Per indossabili si intendono i prodotti come Apple Watch e AirPods. Questi due, sono molto gettonati tra i fan della mela morsciata. La richiesta aumenta anno dopo anno e Cupertino continua a dominare il mercato. Al secondo posto, invece, troviamo Xiaomi con “solo” il 12% della quota. Ecco i dati nel dettaglio.

 

Apple: AirPods e Apple Watch sempre più richiesti

La ricerca di IDC risulta essere abbastanza chiara. Il mercato degli indossabili è in crescente aumento. Non solo il colosso di Cupertino, tutte le aziende tecnologiche hanno subito un grosso incremento delle vendite di questa categoria di prodotti nel 2019. Nell’ultimo trimestre 2019, la casa della mela morsicata ha spedito ben 43,4 milioni di dispositivi, Xiaomi, 12,8 milioni e Samsung, 10,5 milioni. Bisogna riconoscere, però, il grosso distacco tra la casa della mela morsicata e i concorrenti. I prodotti Apple, infatti, vendono molto di più degli altri.

Apple Watch e AirPods continuano ad andare a ruba. Ci aspettiamo che in futuro, il distacco si faccia ancora più evidente. Ricordiamo che quest’anno Cupertino lancerà almeno un nuovo modello di AirPods e di Apple Watch. Questo non farà altro che contribuire al fenomeno. Quali saranno i dati relativi al 2020? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.