Call of Duty Warzone dati record

Da qualche giorno, Activision, ha lanciato un nuovo gioco Battle Royale, Call of Duty: Warzone. Si tratta del secondo videogioco di questo tipo lanciato dall’azienda. Questa volta, però, il Battle Royale è free-to-play, alla pari di Fortnite e Apex. A distanza di soli tre giorni dal debutto del titolo, la casa ringrazia. Più di 15 milioni di utenti hanno già giocato a Call of Duty: Warzone.

Ebbene sì, 15 milioni di utenti in solo 3 giorni. Un dato davvero impressionante per i videogiochi della stessa categoria. Ricordiamo che il record di utenti, nei primi tre giorni dal lancio, era di Apex con 10 milioni di videogiocatori. Activision, con il suo titolo, ha saputo fare decisamente di meglio.

 

Call of Duty: Epic Games si sentirà minacciata?

Considerando la partenza così impressionante, ci aspettiamo che i dati continueranno a crescere vertiginosamente nei prossimi giorni. Fortnite, il quale è al momento il titolo battle royale più giocato in assoluto, potrebbe perdere il primato nei prossimi mesi. E’ a ragione di ciò che ci aspettiamo che Epic Games faccia qualcosa per contrastare il fenomeno. Cosa si inventerà questa volta?

Ricordiamo, infatti, che non è la prima volta che capita una questione del genere. Già con il debutto di Apex, Epic Games aveva deciso di regalare il Pass Battaglia a tutti gli utenti per invogliarli a giocare al videogioco. Ci aspettiamo mosse simili anche in questa situazione. Parlando di Call of Duty: Warzone, invece, riuscirà il titolo a mantenere alto il numero dei giocatori nel tempo? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.