Apple iPhone 12 concept borderless

Continuano le ricerche di informazioni sui dispositivi Apple all’interno dei codici di iOS 14. Dopo aver parlato, ieri, della possibilità dell’arrivo di una versione Plus di iPhone 9, oggi, parliamo del tanto chiacchierato iPhone 12. Parti del codice del sistema operativo Apple sembrano confermare la presenza di un sensore ToF su due modelli di iPhone 12. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Sono oramai diverse settimane che non si fa altro che parlare delle possibili caratteristiche dei futuri iPhone 12. Sembra che l’azienda della mela morsicata voglia sorprendere tutti quest’anno. Molto probabilmente, verranno rilasciati quattro smartphone il prossimo settembre. Due iPhone 12 standard e due varianti Pro. Queste ultime monteranno un esclusivo sensore Time-of-Flight. Ecco a cosa servirà.

 

Apple: il sensore ToF è in arrivo sui nuovi iPhone 12 Pro

Si parla della presenza del sensore ToF su iPhone 12 da oramai parecchio tempo. Le conferme ufficiali di ciò, però, non sono mai arrivate. Nelle scorse ore, 9to5Mac ha trovato chiari riferimenti di questa aggiunta al dispositivo proprio nei codici di iOS 14. Il sensore ToF sfrutterà gli infrarossi per creare modelli 3D degli oggetti circostanti. Questo, verrà impiegato da Apple per varie funzioni di realtà aumentata.

Ricordiamo che il particolare sensore dovrebbe arrivare anche sulla prossima generazione di iPad Pro. Tuttavia, al momento, non ci sono conferme ufficiali. iPhone 12 e iPhone 12 Pro avranno entrambi un design rinnovato e caratteristiche da far invidia a qualunque smartphone sul mercato. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.