Apple iPhone foto

La casa della mela morsicata, Apple, ha avuto non poco filo da torcere in Cina a causa dell’emergenza Coronavirus. La stragrande maggioranza dei fornitori dell’azienda, infatti, ha dovuto fermare la produzione per alcune settimane. Per fortuna, però, il peggio è passata. Ottime notizie arrivano da Foxconn e non solo, la produzione è finalmente tornata alla normalità. Stando alle ultime voci, inoltre, pare che sia stata avviata anche la produzione massiva dei nuovi iPhone SE 2. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Ebbene sì, la casa della mela morsicata ha finalmente avviato la produzione in serie dei nuovi iPhone SE 2. Il nuovo melafonino sarebbe dovuto arrivare nel corso di questo mese. Tuttavia, l’emergenza Coronavirus ha spinto l’azienda a rivedere i suoi piani. Al momento non si hanno informazioni certe in merito al debutto del dispositivo del mercato. L’avvio della produzione massiva, però, ci dà un’idea.

 

Apple: iPhone SE 2 arriverà a breve, iPhone 12 in ritardo

Ebbene sì, nonostante Cupertino se la sia cavata bene a gestire la produzione di iPhone SE 2, pare che con iPhone 12 la situazione sarà diversa. I diversi scompensi causati dall’emergenza sanitaria si ripercuoteranno proprio sul melafonino di fascia alta. Stando alle ultime voci trapelate online, Apple sarebbe seriamente in difficoltà. Per fortuna, però, manca ancora del tempo prima del debutto dei melafonini. Che Apple deciderà di far slittare il lancio a fine anno?

Per quanto riguarda il debutto di iPhone SE 2, invece, non si hanno informazioni precise. Ci aspettiamo che Cupertino annunci il dispositivo nelle prossime settimane. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.