Apple iPad Pro 2020

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha finalmente annunciato la nuova generazione di iPad Pro. In un articolo precedente, vi abbiamo parlato di tutte le novità importanti introdotte. Nonostante Apple abbia aggiunto sul suo sito, una sezione dedicata al nuovo dispositivo, rimangono incognite alcune caratteristiche su di esso. Nelle scorse ore, 9to5Mac è riuscita a scovarne alcune. Stiamo parlando delle informazioni riguardanti la RAM (che Apple non dichiara mai) e il chip U1. Ecco cosa è emerso.

Nonostante il nuovo iPad Pro debba ancora arrivare sul mercato, sono in molti ad elogiarlo per le sue caratteristiche. Il tablet professionale della mela morsicata si avvicina sempre di più ai portatili professionali. Il comparto fotografico aggiornato non fa altro che dare una marcia in più al dispositivo. Scopriamo a quanto ammonta la memoria RAM del nuovo tablet.

 

iPad Pro 2020: upgrade della RAM su tutti i modelli

Ebbene sì, stando a quanto detto da 9to5Mac, i nuovi iPad Pro sono dotati di ben 6 GB di RAM su tutte le configurazioni. Ricordiamo, invece, che la precedente generazione, monta 6 GB di RAM solo sui modelli con memoria interna da 1 Tb. Gli altri, infatti, si fermano a 4 GB. Da quest’anno, Apple ha deciso di non fare più distinzioni tra modelli. Stando al chip U1, invece, questo risulta essere lo stesso a banda ultra larga introdotto con iPhone 11. Il chip utilizza la tecnologia Ultra Wideband per nuove funzionalità di localizzazione.

Al momento, rimangono ancora ignote le performance del nuovo chip A12Z. L’unica cosa scoperta a riguardo è che questo è dotato di una GPU a 8 Core (quella dell’A12X è a 7 Core). Informazioni a riguardo arriveranno nei prossimi giorni. Restate in attesa per aggiornamenti.