Apple MacBook Air 2020

La casa della mela morsicata, Apple, ha rilasciato il nuovo MacBook Air 2020. Questo, porta in campo diverse novità interessanti. Oltre alla elogiata tastiera con meccanismo a forbice, anche una serie di processori tutti nuovi. E’ proprio di questi che vogliamo parlarvi oggi. Da i primi benchmark, infatti, è emerso che il nuovo MacBook Air con processore Intel Core i5 sia decisamente più veloce del modello dello scorso anno. Ecco i dettagli a riguardo.

MacBook Air è sempre stato uno tra i device più snobbati di sempre per quanto riguarda le prestazioni. Con questa nuova generazione, Cupertino ha deciso di dare un bel po’ di potenza in più al suo portatile entry level. Le prime recensioni del dispositivo sono più che positive. Che Cupertino sia riuscita nel suo intento?

 

Apple: ecco i primi benchmark di MacBook Air 2020

Sono comparsi online i primi benchmark del nuovo MacBook Air 2020. In particolare, è emerso che il modello con processore Intel Core i5 quad-core a 1.1 GHz risulta essere molto più potente del modello base dello scorso anno. Questo, infatti, raggiunge un punteggio di 1072 punti in single-core e 2714 punti in multi-core. La versione 2018, invece, si ferma a 790 e 1628. Si parla di una differenza davvero consistente.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda il modello base con processore Intel Core i3 dual-core. Qui, le differenze rispetto alla generazione precedente sono solo del 10%. E’ vivamente consigliato, quindi, qualora si fosse interessati all’acquisto del prodotto, spendere 50 euro in più per fare l’upgrade di processore. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.