coronavirus lepri

La pandemia di Coronavirus sta costringendo l’Italia intera a rimanere a casa in quarantena. In un mondo privo di turismo, con città deserte e silenziose e una riduzione evidente dell’inquinamento, la natura pare si stia pian piano riprendendo i propri spazi. Dopo i delfini a Venezia, le anatre a Roma e i cinghiali a Sassari, ora è il turno delle lepri a Milano.

Decine di lepri sono state avvistate in alcuni parchi di Milano mentre scorrazzavano felici e libere senza paura dell’uomo. Le foto sono state scattate in via Giorgio Stephenson da una lettrice di Greenme.

coronavirus lepri

Gli animali si riprendono l’Italia

Uno scenario naturale che rincuora in questi momenti drammatici e che continua a confermare che la natura si sta riprendendo il suo posto in questo mondo; le acque pulite dei canali di Venezia hanno lasciato spazio a delfini, cigni e pesci, la Fontana di Trevi a Roma ora pullula di anatre e i prati di Milano sono stati presi d’assedio dalle lepri.

Nonostante tutta la sofferenza che sta causando il COVID-19, possiamo affermare che la pandemia inaspettatamente è riuscita comunque a regalarci qualcosa di positivo che in questi giorni fa sempre bene. Una visione affascinante e surreale allo stesso tempo.

coronavirus lepri