Apple HomePod

E’ oramai un po’ di tempo che lo Smart Speaker della mela morsicata è presente sul mercato. Nonostante il dispositivo sia arrivato solo in pochissimi paesi (Italia esclusa), pare sia ora che Apple gli dia una rinfrescata. Da tempo parliamo del lancio di una nuova versione dotata di caratteristiche molto particolari. Un recente brevetto presentato dall’azienda mostra, ad esempio, come HomePod del futuro potrà riconoscere gli utenti. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Il mercato degli Smart Speaker è in costante crescita. Tuttavia, il dispositivo della mela morsicata non ha mai preso il decollo a causa del suo costo molto elevato. I prodotti di Amazon e Google sono decisamente più competivi. E’ a ragione di ciò che Apple sta lavorando a qualcosa di più appetitoso per gli utenti. Ecco cosa mostra il nuovo brevetto dell’azienda.

 

Apple: il futuro HomePod sarà dotato di radar in grado di riconoscere le persone

Ebbene sì, il nuovo brevetto rilasciato dalla mela morsicata parla proprio di un HomePod in grado di identificare gli utenti. Per far sì, il dispositivo si serve di una serie di radar in grado di localizzare l’utente e i suoi dispositivi. In questo modo, HomePod potrà offrire esperienze personalizzate ad i singoli componenti di una famiglia in base all’identificazione. Lo scopo è quello di rendere il dispositivo più adatto alle esigenze personali senza che l’utente debba per forza interagire con esso ogni volta. Un progetto davvero ambizioso.

Trattandosi di un brevetto, come al solito, non sappiamo se Apple ha reale intenzione di portarlo a termine. Ciò che è certo è che un prodotto con questa caratteristica farebbe gola a molti. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.