Apple Face ID MacBook

E’ oramai un paio di anni che i fan della mela morsicata, Apple, fantasticano su un MacBook dotato di sistema di riconoscimento facciale Face ID. Sembra che il colosso di Cupertino voglia realmente introdurre la tecnologia sui dispositivi. Un recente brevetto presentato dall’azienda mostra come funzionerà il Face ID sui prossimi MacBook, e non solo. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Che il Face ID arrivi sui MacBook lo si sapeva già da tempo. Anche per quanto riguarda il Touch ID, c’è voluto un po’ di tempo prima che Apple lo  introducesse sui suoi portatili. Ora, pare che l’azienda si stia dando da fare per portare il Face ID su MacBook il prima possibile. Che questa ci riuscirà già con la prossima generazione di MacBook Pro?

 

Apple: il Face ID su MacBook funzionerà come su iPhone

Il brevetto presentato dal colosso di Cupertino mostra per filo e per segno il funzionamento di Face ID sui MacBook. Allo stesso modo di iPhone, gli utenti potranno usarlo per sbloccare il dispositivo e per autorizzare operazioni come download ecc. Nel brevetto non si fa riferimento solo ai MacBook. Ciò fa presagire che Apple abbia intenzione di introdurre la tecnologia anche su iMac. I moduli utilizzati dovrebbero essere molto simili a quelli presenti su iPhone.

Come al solito, trattandosi di un brevetto, non sappiamo se Apple deciderà di portare a termine il progetto. Ciò che è certo è che il Face ID darebbe una marcia in più ai computer. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.