kast netflix

In questo periodo dove possiamo rimanere in contatto unicamente a distanza utilizzando il web e la tecnologia, le app vengono in nostro soccorso. Applicazioni di video chat come Zoom o Houseparty stanno infatti spopolando, così come è aumentato l’uso di app più blasonate come Skype e WhatsApp.

Tuttavia c’è un’app che ci permette di fare praticamente qualsiasi cosa restando comodamente a casa. Creare un gruppo di studio online con i nostri compagni di classe, guardare Netflix, giocare insieme o perfino avere incontri virtuali, ebbene la piattaforma Kast di San Diego può fare tutto questo.

“Siamo stati i maestri del distanziamento sociale prima che il distanziamento sociale diventasse una frase comune nel mondo”, spiega il cofondatore e presidente Justin Weissberg. “Le persone usano Kast per fare feste, guardare anime, e i ragazzi del college che vivono nello stesso dormitorio si frequentano online. Lo trattano come un salotto virtuale.”

Il 28enne è cresciuto su Internet, gareggiando nelle prime forme di gare di eSport su giochi come World of Warcraft e Call of Duty. Mentre piattaforme come Netflix decollavano durante il suo periodo al college, lui e i suoi amici provavano a guardare un film insieme in tempo reale. “Io e i miei amici dicevamo “uno, due, tre, vai ”  per premere play nello stesso momento. All’epoca, ho detto: “Perché deve essere così difficile condividere esperienze online?””

Ed è proprio la sua esperienza come giocatore di eSport che alla fine ha portato alla nascita di Kast. Weissberg ha lanciato un’app chiamata Eveasyst che facilita il coaching degli eSport, consentendo ai team di condividere schermi in tempo reale.

Eveasyst è stato online tra il 2016 e l’ottobre 2018, quando Weissberg ha trasformato l’app in Kast con l’aiuto del CEO dell’azienda, Mark Ollila.

“Ci siamo resi conto che potevamo continuare ad essere un prodotto di nicchia per una comunità di nicchia o che potevamo costruire un’azienda che avrebbe fruttato potenzialmente miliardi di dollari con la possibilità di cambiare il mondo”.

kast netflix

Kast può essere usato davvero per qualsiasi cosa

Kast è stato lanciato ufficialmente per essere utilizzato a luglio 2019. Durante la fase beta, è stato estremamente popolare tra le persone all’università che lo utilizzavano per gruppi di studio, per mantenere relazioni a lungo termine e frequentarsi l’un l’altro. Weissberg afferma di aver visto oltre 300 modi diversi in cui le persone usano Kast, con nonni e nipoti che lo usano per tenersi in contatto, alle aziende che lo usano per facilitare il lavoro in remoto.

Ma in un mondo dominato da app di video chat come Skype, FaceTime e più recentemente Zoom, come è diventato così popolare Kast? “I nostri utenti ci hanno detto che ritengono che la qualità sia migliore di Skype e che amano la semplicità. La cosa fantastica di Kast è che consente a gruppi di persone di condividere esperienze e momenti intimi. Il 90% delle parti su Kast è privato, solo il 10% è pubblico. Puoi praticamente usare Kast per qualsiasi cosa.”

Il vantaggio deriva anche dalla possibilità di essere faccia a faccia in digitale, nonché di condividere schermi in modo che le persone possano guardare insieme film o serie su Netflix e Amazon Prime. Altre società sono spuntate per offrire questa esperienza, come una nuova estensione di Google Chrome chiamata Netflix Party, ma Weissberg non si preoccupa della concorrenza. “È un’esperienza totalmente diversa. Penso che quello che fanno sia fantastico e molto semplice, rendendo più facile condividere Netflix insieme. Tuttavia noi vogliamo aiutare le persone a condividere esperienze online”.

Come altre app di social media, come Houseparty, Kast ha visto in questo periodo di pandemia un aumento esponenziale delle persone sulla piattaforma. L’Italia e la Spagna sono due dei paesi con più nuovi utenti, oltre a Cina e Corea.

Le aziende stanno usando Kast anche per aiutare a organizzare eventi virtuali. Quando la Game Developer Conference fu annullata alla fine di febbraio, il sito di videogiochi Pocket Gamer ha tenuto due panel virtuali su Kast. Altre organizzazioni sono entrate in contatto con Kast per concerti virtuali, e altre persone usano la piattaforma per trasmettere lezioni di yoga e allenamento.

“Condividete con i vostri amici e scoprite cosa volete fare insieme. Se si tratta di compiti a casa online, connettersi con i propri cari o avere incontri virtuali. Trovate un modo per continuare a fare ciò che vuoi fare ogni giorno.”

Se volete scaricare Kast potete farlo da qui, l’app è gratuita, ma comprende un abbonamento mensile per rimuovere le pubblicità.

kast netflix