mac arm

La tanto vociferata transizione dai processori Intel ai nuovi ARM di Apple su Mac potrebbe essere più vicina di quanto pensassimo. Secondo una nuova nota di ricerca dell’analista Ming-chi Kuo, riportata da MacRumors, Apple ha in programma di rilasciare “diversi” Mac basati su ARM nel 2021 sia in forma di laptop che desktop.

Kuo ritiene che il passaggio a ARM consentirà ad Apple di ridurre i costi del processore dal 40 al 60 percento. L’analista ha inoltre affermato di recente che Apple vorrebbe lanciare il suo primo laptop basato su ARM nel quarto trimestre di quest’anno o nel primo trimestre del prossimo.

Rispetto ai processori x86 di Intel o AMD, i design ARM sono solitamente associati ai dispositivi mobili a causa della loro maggiore efficienza energetica, offrendo prodotti come l’iPad con batteria a lunga durata. Apple vedrebbe quindi i suoi processori serie A sempre più potenti come una buona scelta per i MacBook.

 

Come funzioneranno i processori ARM sui computer desktop?

Gli ARM sui computer desktop è senz’altro l’applicazione più intrigante, soprattutto perché i processori non sono ancora stati provati nei computer fissi. L’efficienza energetica è strettamente correlata alle prestazioni; i dispositivi mobili ARM funzionano a bassa potenza perché devono preservare la durata della batteria all’interno di un corpo a forma sottile. Che tipo di prestazioni potrebbero essere ottenute, ad esempio, da qualcosa come il nuovo chip A12Z dell’iPad Pro in un corpo in stile iMac con raffreddamento attivo e un alimentatore da parete? E cosa significherebbe per il nuovo Mac Pro ultra ingegnerizzato, ultra costoso e basato su Xeon?

In ogni caso, sembra che la transizione ARM sarà una grande novità per il Mac l’anno prossimo. Di solito Apple annuncerebbe questo genere di cose alla sua Worldwide Developers Conference (WWDC) a giugno, ma l’evento live di quest’anno non avrà luogo a causa della pandemia di coronavirus. Il keynote di WWDC 2020 e le altre sessioni degli sviluppatori tuttavia verranno trasmesse online, ma ancora non è stato specificato quando.

mac arm