Apple AirTag uscita

La casa della mela morsicata, Apple, lavora ad un tracker stile Tile da oramai diversi mesi. Diverse le informazioni trapelate in merito al piccolo accessorio. Sappiamo che l’azienda avrebbe dovuto lanciarlo a fine 2019. Qualcosa, però, l’ha spinta a rivedere i suoi programmi. In molti sostengono che il prodotto verrà presentato durante la WWDC 2020. Insieme ad esso, anche le nuove cuffie over-ear. Sarà davvero così?

Il colosso di Cupertino è solito incentrare la WWDC sui software. Tuttavia, in passato è capitato più volte che l’azienda sfruttasse l’evento per lanciare anche qualche prodotto hardware. Secondo un noto leaker, Jon Prosser, quest’anno Apple annuncerà AirTag e le cuffie over-ear di cui si è parlato qualche settimana fa. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

 

Apple: AirTag in arrivo a giugno?

Il piccolo tracker per oggetti di Apple potrebbe arrivare a giugno sul mercato. Ricordiamo che il dispositivo funzionerà in perfetta sincronia con i vostri accessori Apple. Questo, invierà una notifica ogni qual volta ci si allontana troppo dall’oggetto che avete deciso di monitorare. Stando a quanto emerso, il gadget sarà di dimensioni ridotte e si alimenterà tramite una batteria a bottone. Stando alle cuffie over-ear, invece, davvero poco si sa a riguardo. Ciò che è certo è che si tratterà di un prodotto dalle elevate qualità audio.

Entrambi i prodotti sono un’assoluta novità all’interno del catalogo della mela morsicata. Siamo sicuri che entrambi avranno un elevato successo. Ora bisogna solo vedere se quanto detto dal leaker corrisponderà alla realtà. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.