Lo scorso 3 aprile è arrivato il momento che milioni di fan stavano aspettando: ovvero quello in cui Netflix ha presentato la quarta stagione di “La Casa de PapelLa casa di carta. Il successo degli otto episodi è stato, come sempre, immediato: in un solo giorno, la serie guidata da Il Professore ha raggiunto il primo posto nella top 10 dei contenuti più visti sulla nota piattaforma di streaming.

La storia promette di ricominciare immediatamente dopo la fine della terza stagione – ecco perché è importante ricordare cosa è successo negli ultimi capitoli e in quali situazioni i protagonisti si trovano. Questa volta non c’è una grande separazione narrativa tra le stagioni. Proprio per questo motivo, la piattaforma di streaming ha pubblicato un video di riepilogo in cui spiega tutto ciò che è accaduto nella storia della produzione spagnola in soli tre minuti. È ideale per rinfrescare i ricordi dei fan. Altrimenti, è possibile rinfrescarsi la memoria con un’interessante infografica pubblicata su L’insider grazie alla quale è possibile reperire informazioni e dati relativi alla serie più vista di Netflix.

Non sorprende, quindi, che la conferma di ciò che era già atteso arrivi ora. Pare, infatti, che stia arrivando la quinta e – addirittura, si vocifera – la sesta stagione della produzione spagnola, avendo già firmato un accordo tra i creatori della serie e Netflix. Non ci sono date programmate per ora ed è possibile che si debba aspettare per capire alcune delle incognite lasciate dalla quarta stagione. A causa della pandemia del nuovo coronavirus, infatti, le riprese – che avrebbero dovuto già iniziare – sono state completamente interrotte.

 

Non solo La casa di Carta: il gioco online durante il coronavirus

Non è una novità che molte industrie siano state colpite dall’attuale scoppio del nuovo coronavirus, incluso quello del gioco d’azzardo. Mentre i casinò fisici sono ostacolati dalla chiusura temporanea ma necessaria, il gioco d’azzardo online ha visto un aumento dell’attività.

È stato deciso che l’attuazione delle misure preventive nei casinò fisici non sarebbe stata sufficiente a garantire la sicurezza di tutti e che è stata scelta una chiusura temporanea. Secondo i gruppi di casinò fisici in questione, questa decisione è stata presa per prevenire la diffusione di Covid-19 e preservare la salute dei suoi dipendenti e clienti. I giocatori sono stati costretti a cambiare le loro abitudini di gioco dopo la chiusura temporanea dei casinò fisici. La soluzione trovata da molti era il gioco d’azzardo nei casinò online.

Il gioco d’azzardo online può essere un’alternativa temporanea per molti in questo periodo di incertezza, ma non è una novità. Oltre alle tipiche slot machine, i casinò online includono roulette, blackjack, poker e persino bingo. SI tratta di una vasta scelta poiché ciascuno dei giochi citati è offerto da diversi casinò online e ideati per incontrare i gusti di tutti.

Ad ogni buon conto, è fondamentale quando si sta per intraprendere una fase di gioco online affidarsi a piattaforme contraddistinte dal marchio AAMS, poichè è il fattore di principale garanzia di sicurezza e affidabilità.