Apple AirPods 2

Risolto un problema (bug FaceTime) se ne crea subito un altro. Nelle scorse ore, una miriade di utenti Apple si sono lamentati per un fastidioso inconveniente che rende gli AirPods sostitutivi praticamente inutilizzabili. L’origine del problema risiede nei firmware installati sugli auricolari. Andiamo a scoprire tutti i dettagli a riguardo.

Gli AirPods sono gli auricolari true wireless della mela morsicata elogiati da chiunque. Nonostante siano molto funzionali, questi risultano essere anche molto fragili. Alcuni componenti, sopratutto la batteria, si consumano in fretta. Se c’è necessità di riparare uno degli auricolari, o entrambi, Apple provvede direttamente alla sostituzione della parte. E’ proprio a causa di ciò che la problematica di cui parliamo si è generata. Ecco perchè.

 

Apple: AirPods sostitutivi inutilizzabili a causa del firmware

Sembra che la casa della mela morsicata, Apple, stia spedendo unità sostitutive di AirPods dotate di un firmware ancora non rilasciato al pubblico. Il firmware in questione ha codice identificativo 2D3. I due auricolari AirPods per funzionare insieme devono aver installato entrambi lo stesso firmware. La conseguenza è che tutti coloro che hanno ricevuto auricolari sostitutivi con firmware 2D3 non potranno utilizzarli insieme all’altro auricolare. Al momento, pare non esserci nessun tipo di soluzione al problema.

Pare proprio che Apple abbia avuto una svista bella e buona questa volta. Per ora, l’azienda non ha proferito parola a riguardo. Molto probabilmente, però, nelle prossime ore rilascerà al pubblico l’incriminato firmware 2D3. Sembra essere questo, infatti, l’unico modo per mettere fine alle problematiche. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.