In questo periodo in cui siamo tutti in casa, senza la possibilità di uscire e le palestre sono chiuse, è importante mantenersi comunque in forma, sopratutto per chi è sempre stato abituato a farlo. Per allenarsi in quarantena durante la pandemia di coronavirus ci sono diverse alternative. Dalle app di fitness ai programmi di allenamento disponibili online o agli allenamenti in videoconferenza con il proprio istruttore, ci sono davvero molti modi per continuare ad allenarsi in casa. Uno di questi modi potrebbero essere i numerosi giochi di fitness disponibili su diverse piattaforme, in grado di unire il divertimento del gioco all’allenamento fisico.

 

Giochi fitness, o quasi, a tempo di musica

Il primo gioco che prenderemo in esame non è in realtà pensato per fare fitness. Si chiama Beat Sabre ed è un gioco di realtà virtuale in cui si devono tagliare dei cubi che ci vengono in contro a tempo di musica in un ambientazione futuristica fatta di luci e laser. I cubi rappresentano infatti i “beat” della musica adrenalinica del gioco. Essendo un gioco VR, ci si muove parecchio per tagliare i cubi e schivarli. Alla fini si è stanchi, ma senza accorgersene! Il gioco è stato indicato da Steam, una famosa piattaforma di giochi per PC, come il miglior gioco VR del 2019. Beat Sabre è infatti disponibile sia per PC che per PS4, e per poter giocare sono necessarie cuffie VR e controller di movimento.

Un altro gioco a tempo di musica è Zumba: Burn It Up. Questo si è pensato per fare fitness, è infatti il più recente della serie di videogiochi rilasciato dal marchio fitness che ha inventato il suo allenamento a tempo di musica. Il gioco è in pratica una lezione di Zumba privata da fare a casa. Sono disponibili 30 lezioni di Zumba, tenute da istruttori ufficiali del marchio fitness, che possono essere seguite insieme ad altri, fino ad un massimo di 3 persone. Il gioco è disponibile per Nintendo Switch.

Per rimanere in tema di fare esercizio ballando, il prossimo che proponiamo è Just Dance 2020. In questa nuova versione del gioco già noto da tempo, sono stati aggiunti nuovi brani di artisti attuali come Billie Eilish, Lil Nas X e Ariana Grande. Per Just Dance non sono necessari controller particolari, basterà infatti installare l’app sul proprio smartphone che poi, tramite camera, leggerà i nostri movimenti. Ma, per chi ne fosse già in possesso, andranno comunque bene i controller PS Move e PS Camera ed il Kinect di Xbox. Il gioco è disponibile per Nintendo Switch, PS4, Xbox One, Stadia e Wii.

 

Giochi fitness veri e propri

Un gioco pensato invece prettamente per il fitness è Ring Fit Adventure. Un gioco molto vario che comprende allenamenti individuali, magari mirati su parti specifiche del corpo e tanti piccoli minigiochi. Tutto questo fa da corredo al gioco principale, una missione che ci porterà, a suon di allenamenti ed esercizi, a sconfiggere Dragaux, letteralmente un drago del body building. Il gioco è disponibile per Nintendo Switch e richiede, ovviamente, il Ring Fit, un controller simile ad un anello da pilates che comunque arriva con il gioco.

Anche Wii Fit ha la sua nuova versione, Wii Fit Plus che offre i giochi originali di Wii Fit più una serie di nuovi giochi di aerobica, forza, equilibrio e yoga. Sarà possibile giocare semplicemente o creare i programmi di fitness, oppure usufruire di programmi già fatti. È possibile allenarsi anche con altre persone in modalità multiplayer.

Sempre rimanendo in tema Wii, non dimentichiamoci di Wii Sports. Con 5 sport diversi, baseball, bowling, tennis, golf e boxe, basta il telecomando Wii per fingere di giocare ad uno di questi sport, imitandone i movimenti. Magari sfidando alcuni amici in modalità multiplayer.

Anche Sony ha una sua versione di Wii Sports. Disponibile per PS3, si tratta di Sports Champions 2, in cui sono incluse sei attività sportive: sci, tennis, boxe, golf, bowling e tiro con l’arco. Per giocare sono necessari il PlayStation Move e la PlayStation Camera.

 

E se invece preferiamo gli sporta da combattimento?

Se poi invece di ballare, fare fitness o sports di squadra, si preferiscono gli sport da combattimento, possiamo ricorrere a Knockout League. Si tratta di un gioco VR di boxe disponibile per PC e PS4, per cui sono necessarie le cuffie VR nonché i controller di movimento.

Un altro gioco di questo tipo è BoxeVR in cui sono disponibili una vasta gamma di allenamenti da che vanno dai tre ai 20 minuti che vengono continuamente aggiornati. Come Knockout Leaugue, anche questo è disponibile per PS4 e PC e richiede cuffie VR e controller di movimento.

Per quanto riguarda invece la Nintendo Switch c’è Nintendo Fitness Boxing che offre allenamenti supervisionati da un allenatore virtuale, che aumentano gradualmente nel tempo come difficoltà e che tengono conto delle caratteristiche fisiche della persona. Inoltre è possibile modificare gli allenamenti in caso ci abbiano annoiato o non ci siano piaciuti.

Quindi ora, nonostante la quarantena, sappiamo come passare un po’ di tempo e tenerci in forma. Non importa se abbiamo la Wii, la Switch la PS o soltanto un PC, ce ne è per tutti i gusti e per tutte le piattaforme.

Immagini: Foto di composita da Pixabay