Apple dispositivo monitoraggio sonno

Secondo quanto emerso dai codici trapelati di iOS 14, il nuovo Apple Watch sarà in grado di monitorare la qualità del sonno degli utenti. Sono oramai un paio di anni che i fan della mela morsicata aspettano l’arrivo di una feature del genere. Sembra, però, che Apple voglia fare di più. Ecco cosa mostra un nuovo brevetto registrato dall’azienda.

La casa della mela morsicata è interessata nella produzione di un dispositivo incentrato esclusivamente sul monitoraggio del sonno degli utenti. Parliamo di un qualcosa che non necessita di Apple Watch per funzionare. Andiamo a scoprire insieme quelle che sono le sue caratteristiche.

 

Apple: un dispositivo di monitoraggio del sonno arriverà in futuro?

Non è la prima volta che l’azienda della mela morsicata si approccia al mondo del monitoraggio del sonno. Ricordiamo, infatti, che questa nel 2017 ha acquistato Beddit, una società specializzata proprio su questo. Il brevetto presentato nelle scorse ore mostra un dispositivo autonomo da posizionare sul letto. Il piccolo device sarebbe in grado di tener traccia della qualità del sonno degli utenti e, addirittura, di controllare alcuni parametri vitali. I clienti Apple sarebbero interessati ad un prodotto del genere?

Non è tutto, il dispositivo sarebbe anche capace di collegarsi ad un termostato smart per regolare al meglio la temperatura in casa durante le ore di sonno. Un’idea davvero molto interessante. Trattandosi di un brevetto, però, non possiamo sapere se Apple porterà a termine il progetto. Non ci resta altro che aspettare. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.