cyberpunk 2077 doppiaggio

Gli aggiornamenti al lancio possono aiutare gli sviluppatori ad aggiungere nuove funzionalità e correggere i bug dopo aver già inviato il gioco ai distributori. Tuttavia non sempre fanno piacere ai consumatori che devono scaricare lunghe patch a volte anche di grandi dimensioni.

Projekt Red, sviluppatore di Cyberpunk 2077, ha implementato da un mese una politica di lavoro a distanza in risposta all’epidemia di Coronavirus in corso. Lo sviluppatore ha promesso che la sua data di lancio di settembre non sarebbe stata posticipata e pare che sia ancora così, ma non senza imprevisti.

cyberpunk 2077 doppiaggio

 

Doppiaggio volante

Michal Nowakowski, SVP of business development presso CD Projekt Red, durante una recente videoconferenza della compagnia ha dichiarato di aver avuto delle difficoltà con il processo di localizzazione, “in particolare con la registrazione di alcuni attori”. Questo perché la maggior parte degli studi di registrazione sono momentaneamente chiusi a causa del Covid-19.

C’è la possibilità che vengano effettuate alcune sessioni dell’ultimo minuto, ma Nowakowski ha affermato di poterle registrare in seguito e aggiungerle tramite una patch digitale. “Nel momento in cui i clienti acquisteranno effettivamente il gioco a settembre, scaricheranno semplicemente un file che aggiungerà i pezzi mancanti delle registrazioni”, ha affermato.

Insomma in fin dei conti si tratta di un piccolo compromesso; d’altronde preferireste un ritardo nell’uscita oppure acquistare il gioco al lancio attendendo il download della patch?

Cyberpunk 2077 è previsto per PC, PlayStation 4 e Xbox One il 17 settembre 2020.