Apple iPhone 12 render CAD

La casa della mela morsicata, Apple, sembra essere già pronta per la produzione dei nuovi iPhone 12. Nelle scorse ore, sono trapelati online i primi file CAD dei melafonini. Per chi non lo sapesse, questi sono file ufficiali che Cupertino invia alle varie aziende (es. produttori di cover). Grazie a questi è possibile ricreare il design dei nuovi iPhone. Ecco come saranno.

Oramai sembrano non esserci più segreti. I file CAD trapelati nelle scorse ore confermano nuovamente quanto già detto da diversi analisti. Gli iPhone del 2020 saranno ben 4 e avranno un design che si ispira agli iPad Pro. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

 

Apple: iPhone 12 con sensore LiDAR e cornici ridotte

I file trapelati hanno permesso di creare dei render davvero realistici dei nuovi iPhone 12 Pro. Ciò che è emerso è che i dispositivi avranno gli stessi bordi squadrati di iPad Pro. Le cornici del display saranno sensibilmente ridotte. Gli schermi, invece, avranno una diagonale più ampia in entrambi le versioni (6.1” e 6.7”). Viene confermata nuovamente la presenza di un sensore LiDAR per la realtà aumentata.

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità che il notch dei sia più piccolo di quello degli attuali modelli. Il file CAD sembra smentire questa notizia. Tuttavia, dettagli di questo tipo possono cambiare da un momento all’altro. Di conseguenza, una tacca più piccola non è ancora da escludere. Gli iPhone 12, salvo imprevisti, verranno presentati il prossimo settembre. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.