Apple iPad Pro 2020 camera

In molti si chiederanno se la fotocamere dei nuovi Apple iPad Pro 2020 sia all’altezza di quella degli iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Nelle scorse ore, uno studio pubblicato dallo sviluppatore dell’app Halide Camera ha tolto tutti i dubbi a riguardo. Il super chiacchierato sensore LiDAR apporta grossi benefici alle qualità fotografiche? Scopriamolo insieme.

Con i nuovi iPad Pro 2020, Apple ha puntato principalmente sul comparto fotografico. La nuova gamma monta una doppio fotocamera e un innovativo sensore LiDAR. A detta di Cupertino, la differenza rispetto alla precedente generazione risulta essere davvero consistente. Sarà davvero così?

 

Apple: iPhone 11 scatta foto migliori di iPad Pro 2020 anche senza il sensore LiDAR

Il noto sviluppatore dell’app Halide Camera ha studiato a fondo la fotocamera dei nuovi iPad Pro e l’ha messa a confronto con quella degli iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Ciò che è emerso è abbastanza chiaro. Il tablet viene battuto dallo smartphone su tutti i fronti. Pare, infatti, che nonostante l’upgrade di fotocamera, la qualità delle foto di iPad Pro 2020 sia poco migliore di quella della precedente generazione. Le differenze si assottigliano maggiormente se si tiene presente delle migliorie software. Comparando il device con iPhone 11 Pro, invece, la differenza è consistente. La qualità che garantisce lo smartphone è nettamente superiore.

Stando a quanto dichiarato dallo studio, il sensore LiDAR introdotto sugli iPad Pro 2020 non ha nessun particolare effetto sulla risoluzione degli scatti. Di conseguenza, questo sposta di poco l’ago della bilancia. Rimarranno delusi, tutti quelli che acquisteranno iPad Pro 2020 con l’idea di fare scatti mozzafiato. Lo studio, infatti, eguaglia il device ad iPhone 8. Forse, Apple farà di meglio con la prossima generazione. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.