Fortnite bus personalizzabile

Negli scorsi giorni si è tenuto su Fortnite un evento molto speciale. Stiamo parlando, ovviamente, del tanto chiacchierato tour virtuale del rapper Travis Scott. Questo, ha registrato un numero di spettatori record. I vari concerti, oltre a far conoscere l’artista, hanno provveduto anche a lanciare una serie di indizi in merito a quello che potrebbe accadere, in futuro, all’interno del gioco. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Sappiamo tutti molto bene quanto Epic Games sia brava a creare misteri all’interno di Fortnite. Gli eventi live sono da tempo utilizzati dall’azienda per portare in campo qualcosa di diverso. Fin dal primo concerto di Travis Scott, diversi fan del battle royale hanno notato non pochi indizi sulla storia del gioco. L’idea della community è che Epic Games abbia intenzione di riportare indietro la mappa del capitolo 1 di Fortnite. Sarà così?

 

Fortnite: la vecchia mappa avvistata durante l’evento di Travis Scott

Tra un’effetto speciale e l’altro, la mappa del capitolo 1 di Fortnite ha fatto la sua comparsa durante l’evento. Un dettaglio di questo tipo non poteva in nessun modo sfuggire ai fan del videogioco. La mappa avvistata durante l’evento è la classica mappa vista nelle prime stagioni del capitolo 1 del noto ballate royale. Inoltre, sono tornati in gioco elementi (es. farfalla rift) che risultano essere chiari riferimenti al passato del gioco. In molti si chiedono se Epic Games abbia sfruttato l’occasione per dare qualche indizio su ciò che accadrà in futuro.

Un ritorno della vecchia mappa di Fortnite è bramato da molti videogiocatori. Tuttavia, ci pare alquanto improbabile che Epic Games decida di mettere KO la nuova mappa per un ritorno a quella vecchia dopo così poco tempo. Semmai questa dovesse tornare, di certo non sarà nella prossima stagione. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.