Apple sblocco mascherina

Negli scorsi giorni, molti utenti Apple si sono lamentati online a causa della difficoltà di sblocco degli iPhone con Face ID quando si indossa la mascherina. Il sistema di riconoscimento non riesce ad identificare gli utenti e quindi perde tempo cercando invano di sbloccare il telefono, per poi passare alla richiesta del codice numerico. Il nuovo aggiornamento iOS renderà il tutto più veloce. Ecco come.

Ebbene sì, oramai l’utilizzo delle mascherine è una cosa comune. Tutti gli utenti iPhone hanno notato serie difficoltà ad utilizzare il Face ID con la mascherina. E’ a ragione di ciò che Apple ha già pronta una soluzione per mettere fine alle problematiche. Il Face ID sarà in grado di riconoscere gli utenti che indossano mascherine.

 

Apple: sblocco iPhone semplificato a partire da iOS 13.5

Apple ha da poche ore lanciato una nuova beta di iOS 13.5. Questa, a detta dei tester, va a risolvere il problema relativo allo sblocco con le mascherine. Apple ha introdotto una nuova funzione che permette al Face ID di riconoscere gli utenti che indossano mascherine e, quindi, di indirizzarli automaticamente alla schermata con password numerica. Si evita così, la perdita di tempo dovuta agli inutili tentativi di identificazione facciale.

Si tratta di una piccola modifica che renderà l’utilizzo quotidiano dei dispositivi decisamente più piacevole. Nel frattempo, in tanti chiedono a gran voce un ritorno del Touch ID sui melafonini. La speranza è che Apple lanci almeno un modello dotato del sistema di riconoscimento di impronte digitali entro la fine dell’anno. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.