antutu

Xiaomi Mi 10 Pro domina la classifica della tabella di riferimento degli smartphone più potenti del momento. Il nuovo smartphone di Xiaomi ha quindi superato il noto OnePlus 8 Pro. Va anche notato che Samsung è rientrata in lista con il nuovo Samsung Galaxy S20. Samsung non era nella lista dei dispositivi più potenti del momento da molto tempo ed è bello vedere il suo ritorno.

 

Ecco l’elenco degli smartphone più potenti del momento

Sebbene Xiaomi Mi 10 Pro abbia meno RAM rispetto al modello OnePlus, il dispositivo è riuscito a rimanere leggermente al di sopra dell’ammiraglia OnePlus. Ricordiamo che questi punteggi sono una media dei punteggi di quei terminali testati nel benchmark. Abbiamo già visto OnePlus 8 Pro (come il Mi 10 Pro) con punteggi più vantaggiosi.

 

Samsung si adatta a 4 smartphone nella top 10

Samsung è riuscita a portare 4 dispositivi tra i primi 10 smartphone più potenti ad aprile sulla tabella dei benchmark. In una tabella in cui normalmente vediamo device di OPPO, Huawei o persino ZTE.

Oltre a Samsung, Xiaomi e OnePlus, solo Asus è riuscito ad entrare in lista con uno smartphone. Si tratta del dispositivo da gioco Asus Rog Phone 2, presente da tempo in questa tabella.

 

OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro rimangono una buona scommessa

Se desiderate uno smartphone potente, ma non siete disposti ad acquistare un dispositivo di fascia alta dal 2020 per il suo prezzo, OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro rimangono una buona scommessa. Come l’Asus, ci offre anche un processore leggermente più vecchio, ma altrettanto potente. Gli smartphone potrebbero non portare nemmeno i vantaggi di OnePlus 8 Pro, tuttavia, il loro è un prezzo speciale e sono passati poco più di 7 mesi dal loro lancio. Cioè, sono terminali recenti.

Tuttavia, vale la pena notare che i numeri di riferimento non sono tutto. La cosa più importante è che lo smartphone si adatti al nostro stile di vita. Se offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno in modo rapido ed efficiente, non dobbiamo spendere molto.