Apple risolve il bug Telugu di iPhone rilasciando iOS 11.2.6

Sembra che l’azienda della mela morsicata, Apple, stia lavorando per portare un nuovo tipo di display sugli iPhone. Parliamo di schermi che arrivano ad un frame rate di 120 Hz. La tecnologia è chiamata da Apple “ProMotion” ed è già disponibile da un paio di anni su iPad. Su iPhone, invece, potrebbe non arrivare neanche quest’anno. Ecco il perché.

Ebbene sì, sembra che la casa di Cupertino stia avendo non pochi problemi con la produzione di un iPhone con display ProMotion. Nelle scorse ore, il noto leaker Jon Prosser ha confermato che la funzione potrebbe non arrivare prima del 2021. Il problema risiederebbe nei consumi energetici. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

 

Apple cerca una soluzione per il ProMotion su iPhone

La tecnologia ProMotion è stata elogiata fin dai tempi del suo debutto su iPad Pro 2017. Da molto gli utenti chiedono ad Apple di introdurla anche su iPhone. Una frame rate di 120 Hz renderebbe la visualizzazione delle azioni più fluide. Il colosso di Cupertino è intenzionato a portare la tecnologia sugli iPhone, tuttavia, deve affrontare un grosso problema, quello dei consumi energetici. Per evitare un eccessivo consumo di energia, infatti, l’azienda dovrebbe adottare dei display LTPO a basso consumo. Al momento, però, pare che Samsung sia l’unica a produrli. Per Apple, ci vorrà il prossimo anno.

Se i problemi energetici non verranno risolti, il colosso di Cupertino potrebbe decidere di rimandare l’introduzione del ProMotion su iPhone al 2021. Per conferme ufficiali, bisognerà aspettare ancora un po’. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.