iPhone SE Apple

La casa della mela morsicata, Apple, ha lanciato un nuovo modello di smartphone low cost circa un paio di settimane fa. Ovviamente, stiamo parlando del tanto richiesto iPhone SE. Il dispositivo ha riscosso così tanto successo che è andato sold-out praticamente ovunque nel giro di poche ore. A distanza di due settimane dal lancio, i tempi di consegna si stanno finalmente riducendo. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Per quante scorte Apple possa avere al momento del lancio, ogni volta che un melafonino viene lanciato sul mercato, l’azienda non riesce mai a soddisfare l’elevata domanda. Con iPhone SE, il tutto è stato aggravato dall’emergenza coronavirus. Dopo un primo periodo in cui i tempi di consegna sono stati davvero lunghi, ecco che finalmente iniziano a stabilizzarsi.

 

iPhone SE 2020: disponibilità in pochi giorni in tutto il mondo

Nonostante le varie difficoltà, sembra che Apple stia affrontando egregiamente la richiesta del suo nuovo iPhone SE. Nelle scorse ore, si sono ridotti i tempi di consegna di tutte le varianti dello smartphone. Basterà un’attesa di qualche giorno per poter mettere le mani sul nuovo gioiellino dell’azienda. Situazione ancora un po’ complicata negli Stati Uniti, dove i tempi di consegna si attestano sui 15 giorni. Tuttavia, ci aspettiamo che anche qui la questione migliorerà nei prossimi giorni.

Beh che dire, Apple ha fatto un ottimo lavoro con questo suo nuovo dispositivo. Ci auguriamo che l’azienda lanci altri prodotto di questo tipo in futuro. Ricordiamo che iPhone SE è disponibile in tre colorazioni: nero, rosso e bianco, al prezzo base di 499 euro (64 GB). Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.