apple glasses

Secondo alcune indiscrezioni, Apple starebbe lavorando da tempo ad un paio di occhiali per la realtà aumentata. Stando ad ulteriori rumor i nuovi Apple Glasses sarebbero vicini ad un possibile annuncio ufficiale, e la recente acquisizione della compagnia NextVR potrebbe confermarlo. Il sito web della società riferisce di aver “preso una nuova direzione” e Apple ha confermato l’accordo al Wall Street Journal senza però far luce sui dettagli.

Con molta probabilità NextVR aiuterà il colosso informatico non solo per infoltire le sue idee sulla realtà virtuale, ma anche per supportare lo sviluppo degli Apple Glasses. L’azienda ha già sperimentato la tecnologia AR attraverso gli avatar Animoji e supportando alcuni giochi a realtà aumentata come Pokémon GO. Ma manca ancora un tassello per completare la realizzazione di un dispositivo AR dedicato e questo potrebbe essere NextVR.

apple glasses

NextVR, una spinta tecnologia in più per gli Apple Glasses

In realtà l’azienda non realizza nemmeno hardware VR o AR, ma in compenso è specializzato nella cattura di video a 360 gradi in modo che possano essere facilmente visualizzati sui migliori visori VR. Quest potrebbe incidere sulla fornitura di nuovi contenuti per dispositivi VR e AR.

Possiamo ipotizzare che Apple abbia almeno un paio di occhiali AR e un auricolare VR in cantiere, usando l’esperienza di NextVR nella progettazione hardware per creare un paio di specifiche AR. La sua acquisizione infatti dà ora ad Apple i mezzi per produrre più contenuti VR e AR per i suoi dispositivi. In alternativa, Apple potrebbe rivolgersi alla creazione di video e spettacoli a 360 gradi da implementare nel suo servizio streaming a pagamento Apple TV Plus.

Anche Microsoft è un’altra grande azienda tecnologica che si diletta nell’AR con i suoi occhiali HoloLens, che ora sono già alla loro seconda generazione. Quindi, con le sue risorse e l’esperienza hardware, non c’è motivo per cui Apple non possa produrre un paio impressionante di occhiali AR.