Apple Watch Pride 2020

Ne abbiamo parlato a lungo negli scorsi giorni, il nuovo aggiornamento per Apple Watch, watchOS 6.2.5 è finalmente disponibile per tutti gli utenti. Dopo varie beta esclusive per gli sviluppatori e tester, il colosso di Cupertino ha deciso di rilasciarlo al pubblico. L’aggiornamento porta in campo diverse novità interessanti. Andiamo a scoprire di che si tratta.

watchOS 6.2.5 è disponibile per tutti gli Apple Watch a partire dalla Series 2. Se non lo avete ancora fatto, vi consigliamo di scaricare l’update, tramite il vostro iPhone, per poter testare con mano le novità. In questo articolo, andremo ad elencarvele tutte.

 

Apple Watch: arrivano le nuove watchfaces e non solo

La novità di watchOS 6.2.5 di cui tutti stanno parlando sono le watchfaces Pride. Ve ne abbiamo già parlato negli scorsi giorni, si tratta di tre nuovi quadranti rilasciati in esclusiva da Apple per il mese della lotta per i diritti della comunità LGBTQ. Questa, tuttavia, non risulta essere l’unica novità. L’update ha portato in campo la funzione ECG per tutta una serie di utenti che ancora non potevano utilizzarla (utenti dell’Arabia Saudita). Come al solito, poi, questo ha risolto una serie di bug presenti nella versione precedente del sistema.

In queste ore molti utenti sparsi per il mondo si stanno lamentando di un problema con le nuove watchfaces. Pare, infatti, che queste non risultino disponibili sui device nonostante siano presenti nella nuova versione. Al momento, Apple non ha ancora dichiarato nulla in merito all’errore. Vi terremo aggiornati non appena si saprà qualcosa a riguardo.