Apple AirPods Pro

Il colosso di Cupertino ha capito quanto sia rischioso mantenere l’intera produzione dei suoi prodotti all’interno della Cina. E’ a ragione di ciò che sta facendo di tutto e di più per diversificarla il più possibile. Nelle scorse ore, è giunta nota dell’avvio, da parte di Apple, della produzione degli AirPods Pro in Vietnam. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Non è la prima volta che Apple decide di spostare parte della produzione dei suoi prodotti al di fuori della Cina. Già l’anno scorso, infatti, questa aveva avviato test in Vietnam per la produzione degli AirPods di seconda generazione. Pare che a distanza di un anno, la casa sia pronta per produrre nel paese anche il modello più elaborato. Ma non è tutto, in futuro anche altri prodotti potrebbero diventare made in Vietnam.

 

Apple: gli utenti stanno ricevendo i primi AirPods Pro Made in Vietnam

Stando a quanto emerso online, la produzione degli auricolari professionali sarebbe già iniziata da un po’ di tempo. Diversi utenti, infatti, hanno notato la dicitura “made in Vietnam” sui loro nuovi AirPods Pro. Al momento, però, non si hanno informazioni in merito alla percentuale della produzione che Apple ha deciso di spostare dalla Cina al Vietnam.

Il Vietnam è il secondo paese, dopo l’India, a cui il colosso di Cupertino sta puntando per diversificare la sua catena produttiva. Non ci sorprenderebbe, se in futuro l’azienda decidesse di avviare nel paese anche la produzione di prodotti più complessi come iPhone e iPad. Restate in attesa per tutti gli aggiornamenti a riguardo.