Covid-19 placenta

Un piccolo studio su 16 donne in gravidanza, risultate positive per Covid-19, ha trovato prove di lesioni alla placenta; l’organo che funge da intestino, reni, fegato e polmoni per un feto durante la gravidanza. Gli esami patologici hanno trovato prove di un flusso sanguigno insufficiente dalla madre al feto e coaguli di sangue nella placenta.

Ciò potrebbe interferire con il ruolo della placenta nel fornire ossigeno e sostanze nutritive dal flusso sanguigno della madre al bambino e rimuovere i prodotti di scarto dal sangue del bambino.

 

La placenta può essere davvero danneggiata dal Covid-19?

“Non per dipingere un quadro spaventoso, ma questi risultati mi preoccupano”, ha detto l’ostetrica della Northwestern Medicine Dr. Emily Miller, coautrice dello studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Pathology. Nonostante abbiano seguito solo 16 donne, gli autori hanno affermato che lo studio è il più grande esame della salute delle placente nelle donne che sono risultate positive per Covid-19 fino ad oggi.

“Non voglio trarre ampie conclusioni da un piccolo studio, ma questo sguardo preliminare su come Covid-19 potrebbe causare cambiamenti nella placenta porta alcune implicazioni piuttosto significative per la salute di una gravidanza”, ha affermato Miller, un assistente professore di ostetricia e ginecologia presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine.

“Dobbiamo discutere se dovremmo cambiare il modo in cui monitoriamo le donne incinte in questo momento”, ha detto Miller. Ciò potrebbe essere fatto testando la consegna di ossigeno della placenta durante la gravidanza e seguendo la crescita dei bambini tramite ultrasuoni.

Questo studio solleva più domande che risposte. Guardare la placenta ci aiuterà a capire cosa sta succedendo in gravidanza, ma penso che dobbiamo stare attenti a saltare a ciò che significa clinicamente in termini di cura delle donne in gravidanza con Covid-19.

Covid-19 placenta

Nessun danno ai bambini

Mentre la ricerca sui bambini nati da madri infette da Covid-19 è appena iniziata, finora il virus non sembra creare alcun esito terribilmente preoccupante per la gravidanza. Lo stesso è successo in questo nuovo studio, in cui i neonati erano “bambini sani, a lungo termine, meravigliosamente normali”, ha detto Miller, sebbene il flusso sanguigno fosse bloccato e “molte delle placche erano più piccole di quanto avrebbero dovuto essere”.

Tuttavia, le placente sono costruite con un’enorme quantità di ridondanza, anche se solo la metà funziona, i bambini spesso stanno bene, ha riferito lo studio. L’autore senior Dr. Jeffrey Goldstein, un assistente professore di patologia ha concordato: “Non sembra indurre esiti negativi nei bambini nati vivi, sulla base dei nostri dati limitati”.

Quattordici dei neonati nati nello studio sono nati a tempo pieno e con pesi normali e punteggi Apgar. Un bambino nato era prematuro. Una paziente ha avuto un aborto nel secondo trimestre, ma era asintomatica, quindi non sappiamo se il virus ha causato l’aborto o se non era correlato.

Covid-19 placenta

Cosa dovrebbe fare una futura mamma?

Una mamma dovrebbe parlare di eventuali dubbi con il tuo ostetrico-ginecologo personale. Prendere le stesse precauzioni che sono consigliate a tutti: lavarsi le mani, non toccarsi il ​​viso, indossare una maschera quando esce. E non deve preoccuparsi inutilmente.

Ci sono prove crescenti che Covid-19 potrebbe non essere più grave per le donne in gravidanza rispetto al resto della popolazione , di cui eravamo preoccupati all’inizio della pandemia. Tuttavia il Covid-19 è ancora una grave malattia in gravidanza che deve essere presa sul serio e studiata attentamente.