ghibli tour

I fan del mondo dell’animazione giapponese hanno gli occhi a cuoricino quando si parla del maestro Hayao Miyazaki. Artista giapponese di fama internazionale, ha iniziato la sua carriera collaborando ad alcune opere dell’infanzia di alcuni di voi come Heidi e Conan il Ragazzo del Futuro ed è il co-fondatore dello Studio Ghibli. Lo studio d’animazione negli anni ha partorito mondi e personaggi di fantasia che sono riconosciute come vere e proprie opere artistiche. Questo universo animato è stato anche racchiuso all’interno del Museo Ghibli e per la prima volta è possibile dare una sbirciatina al parco attraverso un tour virtuale.

Immerso nel verde, il Museo Ghibli inaugurato nel 2001 è situato a Mitaka, vicino Tokyo, a pochi chilometri dal celebre studio d’animazione. Qui il parco ospita alcuni degli iconici personaggi dei film di Miyazaki come il soffice Totoro, un enorme robot giardiniere proveniente dal castello volante di Laputa e perfino il pilota di aerei Porco Rosso. Questi personaggi di fantasia accolgono i visitatori del parco dove si può entrare solo su prenotazione. Il Museo Ghibli difatti non presenta la calca di gente come in parchi più noti e non vanta giochi o attrazioni di nessun genere.

 

Un tour virtuale nel mondo dello Studio Ghibli

A causa della pandemia da Covid-19 il museo purtroppo ha dovuto chiudere le porte al pubblico, ma dà la possibilità al popolo del web di dare una sbirciatina all’interno, seppur virtualmente. Attraverso una serie di video pubblicati su un canale YouTube aperto da aprile, lo staff propone alcune delle location del parco, ora deserto e silenzioso. Al momento è possibile dare un’occhiata allo Straw Hat Café, al bagno delle donne, visitare la piazzetta al calar della sera e fare un giro nell’ascensore della sala centrale.

Estremamente interessante è la visita virtuale al primo piano che riproduce lo studio di Miyazaki; all’interno possiamo notare disegni, bozzetti e modellini inerenti alle sue produzioni. La sala espone persino un parete con alcuni utensili del maestro e un Savoia S.21 in miniatura, lo stesso aereo pilotato da Porco Rosso nell’omonimo film d’animazione.

ghibli tour

Un viaggio nell’animazione in attesa della riapertura del museo

Il canale si aggiornerà con un video a settimana e già ospita alcune piccole curiosità come il video di Toshio Suzuki. Animatore ed ex-presidente dello Studio Ghibli, spiega ai bambini come disegnare uno dei personaggi più amati, il gattone Totoro. Lo studio ha inoltre messo a disposizione alcuni sfondi esclusivi per le videochiamate tratti dai vari film d’animazione.

Il Museo Ghibli non aprirà a breve, ma nell’attesa quantomeno possiamo esplorare il mondo di Miyazaki e dei suoi capolavori. Soprattutto per chi non può viaggiare fino in Giappone poter dare un’occhiata ad alcuni scorsi del museo è una grande occasione. Attualmente proseguono i lavori sul nuovo Ghibli Park che aprirà nell’Aichi Park nel 2022. Il parco sarà realizzato nel rispetto dell’ambiente e ricostruirà fedelmente i mondi nati dalla matita di Hayao Miyazaki.