Fortnite Capitolo 2 trailer

Sembra che i contrattempi siano dietro l’angolo in casa Epic Games. Nelle scorse ore, la nota azienda ha annunciato ufficialmente che la stagione 3 di Fortnite inizierà con una settimana di ritardo. Non è la prima volta che la data di inizio stagione viene posticipata. Quali saranno le problematiche insorte questa volta?

Ebbene sì, Epic Games l’ha fatto ancora. Dopo aver deluso tutti i fan di Fortnite con il rinvio della stagione 3 al 4 giugno, ecco che arriva un’altra posticipazione. Ora, la data ufficiale di inizio è giovedì 11 giugno. Anche il tanto atteso evento di questo sabato è stato rimandato. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

 

Fortnite: stagione 3 a partire dal prossimo 11 giugno

Di certo attendere una settimana un più non sarà uno sforzo molto grande per i fan del noto battle royale. C’è da dire, però, che la delusione risulta essere tanta, e sul web si vede. Epic Games ha precisato che ha dovuto rinviare l’inizio della nuova stagione per prepararsi al meglio al suo debutto. A quanto pare, qualche bug insidioso è apparso all’ultimo minuto. Purtroppo, queste sono cose molto frequenti in videogiochi come Fortnite.

A causa del ritardo con l’inizio della stagione 3, anche il tanto atteso evento di sabato, chiamato ufficialmente “il Dispositivo” è stato rimandato. Questo non si terrà più domani 30 maggio, ma il prossimo 6 giugno alle ore 20 italiane. Nell’attesa, i giocatori potranno continuare a completare le sfide arretrate e ad avanzare con i livelli del pass battaglia. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.