HomePod Apple Siri

Il colosso della mela morsicata, Apple, sta lavorando ad un nuovo modello di HomePod da lanciare sul mercato il prima possibile. Mentre la prima generazione è arrivata solamente in pochi paesi, quella nuova verrà lanciata a livello mondiale. Ovviamente, anche l’Italia sarà compresa. Il nuovo dispositivo potrebbe essere dotato di un particolare sistema di raffreddamento. A confermarlo, il nuovo brevetto dell’azienda.

Ebbene sì, sembra che Apple voglia portare in campo un nuovo sistema di raffreddamento per i suoi dispositivi. Nel documento pubblicato si legge che il sistema brevettato può essere applicato non solo ad altoparlanti come HomePod, ma anche ai MacBook. Andiamo a scoprire tutti i dettagli a riguardo.

 

Apple: il nuovo sistema di raffreddamento silenzioso ed affidabile

Per raffreddare i MacBook, al momento, Apple utilizza le classiche ventole di raffreddamento interne. L’azienda ha spiegato, nel brevetto, come questa soluzione sia poco conveniente quando si vuole creare un prodotto silenzioso. Nel caso degli altoparlanti, la situazione è ancora più aggravata perché si vanno ad inficiare le qualità audio. E’ a ragione di ciò che la casa ha pensato ad un sistema composta da particolari altoparlanti in grado di generare autonomamente un flusso d’aria interno. Grazie a questi altoparlanti, si potrebbero accantonare le classiche ventole di raffreddamento interne e ottenere lo stesso risultato senza avere dispositivi rumorosi.

Come al solito, trattandosi di un semplice brevetto, non sappiamo se quanto riportato nel documento avrà un riscontro reale. Non c’è bisogno di dire che una feature del genere darebbe una marcia in più ai dispositivi. Non ci resta che aspettare e vedere come evolverà la faccenda.