migliora-segnale-wifi-casa

L’emergenza Covid-19 ha sicuramente cambiato anche il modo di vedere la tecnologia di molte persone, soprattutto per quanto riguarda la propria abitazione. Probabilmente prima si davano per scontato molte cose, come la potenza del segnale Wi-Fi. La lentezza di quest’ultimo potrebbe aver inficiato la qualità del telelavoro o del tempo passato a intrattenersi guardando contenuti su piattaforme di streaming.

La lentezza del Wi-Fi può essere dato da molte cose, ma Panda Security vuole venirvi incontro per aiutarvi a migliorare la situazione. Si tratta di suggerimenti semplici come migliorare la posizione del proprio router di casa, ma anche cambiamenti più drastici come l’acquisto di prodotti migliori.

 

Come migliorare il segnale Wi-Fi a casa propria

Una mossa molto semplice è quella di posizionare il router più in alto possibile così da migliorare la trasmissione del segnale che potrebbe evitare ostacoli inutili. Sempre per quanto riguarda il router, sarebbe consigliato aggiornare il firmware dello stesso, soprattutto se datato.

Cambiare certe impostazioni potrebbe aiutare. Per esempio, passare alla frequenza di trasmissione da 5 GHz potrebbe evitare problemi di sovrapposizione. Anche l’algoritmo di sicurezza influenza la qualità del segnale, per esempio quello WEP potrebbe far subire più interferenze esterne rispetto al WPA/WPA2. Sempre parlando si sicurezza, per garantire il meglio ci vorrebbe un software dedicato, come Panda Dome Premium.

Avere troppo dispositivi collegati è un altro problema molto comune nella abitazione moderne. In questo caso basterebbe creare una lista di indirizzi MAC dei sistemi consentiti. Sempre seguendo lo stesso principio, impostare la propria rete invisibile a dispositivi di persone estranea è sicuramente una cosa intelligente da fare.

In generale, se tutto questo non funziona, allora è il caso di migliorare il segnale Wi-Fi ampliandone la copertura con ripetitori, rete mesh o dispositivi powerline. I primi si limitano a raccogliere il segnale e farlo rimbalzare ulteriormente e sono sicuramente la soluzione più semplice anche per i meno esperti. Per avere informazioni più dettagliate, qui la guida completa di Panda Security.