Apple iOS 14

Mancano pochi giorni alla presentazione ufficiale di iOS 14. Questa, ricadrà il prossimo 22 giugno. Nell’attesa che arrivi il giorno, sul web non smettono di arrivare le notizie ed i leak dell’ultima ora. Uno particolarmente interessante, riguarda la compatibilità del nuovo sistema operativo. Pare che questo non farà fuori nessun iPhone. Scopriamo i dettagli a riguardo.

Le informazioni trapelate online sul nuovo iOS 14 sono davvero una miriade. Negli scorsi giorni abbiamo parlato veramente di tutto, fuorché della sua compatibilità con i device. Stando alle ultime voci trapelate online, questo  sarà disponibile sugli stessi device che supportano iOS 13. Se così fosse, i prodotti Apple si guadagnerebbero ancora una volta l’appellativo di re della longevità.

 

iOS 14: ecco i possibili device su cui sarà supportato

Fonti molto vicine alla casa della mela morsicata sembrano aver confermato, iOS 14, quest’anno, non farà fuori nessun iPhone. Questo, quindi, sarà disponibile su iPhone 6S, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone SE, iPhone SE 2020, iPhone X, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max e, ovviamente, tutta la nuova gamma di iPhone 12. Le stesse fonti confermano anche che questo sarà l’ultimo anno di aggiornamenti per iPhone 6S e iPhone SE.

Una mossa del genere dimostra quanto Apple tenga ai suoi utenti e ai suoi prodotti in generale. Ricordiamo che il colosso di Cupertino è l’unico che aggiorna i suoi prodotti per così tanto tempo. iPhone 6S compirà 5 anni a settembre, il fatto che riceva ancora update è impressionante. Ci saranno anche miglioramenti di performance? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.