scoperto-dinosauro-carnivoro-argentina

I resti fossilizzati di una nuova specie di dinosauro. Si tratta di un piccolo dinosauro carnivoro e alato vissuto apparentemente 90 milioni di anni fa nell’odierna Patagonia. L’annuncio è stato fatto dai ricercatori del posto. Si tratta di una scoperta importante che potrebbe cambiare le conoscenze sull’evoluzione degli uccelli.

I resti sono molto pochi, un metro e mezzo di lunghezza e sono stati trovati nella provincia di Rio Negro. Si tratta di una nuova specie di teropode, un carnivoro di Paraves. La cosa incredibile che è stato collegato a una specie che viveva a 10.000 chilometri di distanza, in Madagascar. La prima scoperta in merito non è molto recente tanto che il primo risale al 2013 mentre una nuova tornata di resti risale al 2018.

 

Un nuovo dinosauro

Le parole di Matias Motta, autore principale dello studio: “Questo animale aveva un artiglio molto affilato sul dito indice, che certamente era usato per attaccare la preda, e aveva una gamba lunga e aggraziata, il che indica che era un animale che corre. Era certamente veloce, agile e, come tutti i suoi parenti, sarebbe stato carnivoro.”

Le parole di un altro paleontologo, Fernando Novas: “Contrariamente a quanto inizialmente ipotizzato, l’Overoraptor non fa parte della famiglia Unenlagia, ma di un altro gruppo che include una specie del Madagascan chiamata Rahonavis.”

Tra le caratteristiche di questi resi, gli arti inferiori erano simili a dinosauri rapaci mentre gli arti superiori sono molto lunghi e robusti il che li fa assomigliare agli uccelli moderni. Questa combinazione risulta essere una similitudine con una specie di uccelli particolari; appartenevano al genere Unenlagia.