Apple iMac

Il colosso della mela morsicata, Apple, sta puntando sempre di più sui programmi di permuta per i suoi prodotti. Dopo aver lanciato, nel corso degli anni, programmi del genere per iPhone, iPad e Apple Watch, arriva ora, quello per i Mac. Andiamo a scoprire tutti i dettagli a riguardo.

La casa di Cupertino sembra essersi resa conto dell’importanza dei prodotti ricondizionati. E’ a ragione di ciò, che da qualche tempo, offre agli utenti la possibilità di restituire i loro device datati per ricevere un incentivo sull’acquisto dei nuovi. Anche se gli sconti sono molto ridotti, in tanti sembrano sfruttare tale opportunità. A breve, tale opzione diverrà disponibile anche per i Mac.

 

Apple: presto si potranno permutare i Mac nei negozi fisici

Fino ad oggi, Apple ha permesso la permuta dei Mac solo tramite il suo sito ufficiale. Nei prossimi giorni, invece, come per iPhone, iPad e Apple Watch, sarà possibile ottenere una valutazione anche nei negozi fisici. Basterà portare il dispositivo in uno store ufficiale e richiedere il parere di un esperto. Stando a quanto emerso online, l’iniziativa verrà lanciata, in un primo momento, solo negli Stati Uniti e in Canada, tuttavia, presto verrà estesa anche ad altri paesi. Molto probabilmente, l’Italia sarà uno di questi.

Anche se questa iniziativa sembra essere molto interessante, tanti continuano a criticare il colosso di Cupertino per le sue valutazioni estremamente basse. La maggior parte degli utenti, infatti, continua a preferire la vendita privata per i guadagni decisamente più elevati. Cupertino rivaluterà mai la sua politica a riguardo? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti.