galassia-telescopio-hubble-spazio

Il potente Telescopio Spaziale Hubble, che da anni ci delizia con le meraviglie dell’universo, ha catturato un frame che riprende il perfetto esempio di una galassia. Oltre a quest’ultima però si può notare l’immensità dello spazio e come in lontananza si vedano molte altre galassie. Anche solo guardando questa immagine risulta impossibile pensare che siamo gli unici esseri senzienti presenti.

La galassia in questione è nota come NGC 2608. È più piccola della Via Lattea, la nostra galassia. Si vedono perfettamente le braccia a spirale colorate di diversi colori, principalmente blu e rosse. Si vede anche perfettamente il centro della stessa e molte luci che rappresentano diversi corpi presenti al suo interno.

Come detto, oltre alla galassia in primo piano, in lontananza si possono vedere costellazioni di puntini di colori diversi, apparizioni effimere che in realtà nascondono tante altre galassie disperse nel vuoto cosmico. Non solo però, ci sono anche dei punti solitari più luminosi. Ce ne sono un paio, perlomeno quelli più visibili.

 

Una galassia, tante galassie e tante stelle

Quei punti luminosi sono noti come picchi di diffrazione. Sono in realtà un effetto dell’ottica stesso del telescopio, sono si stelle, ma la cui luminosità è stata corrotta dallo scatto. In questo modo è facile intravedere le stesse e come si può notare, le galassie non hanno questo effetto particolare.

Dobbiamo sempre ringraziare Hubble per queste meraviglie. Tra poco andrà in pensione e al suo posto ci sarà un telescopio ancora più potente. Non vediamo l’ora di assistere a immagini ancora più sensazionali e ad alta qualità. Il link all’immagine in qualità originale.