playstation 5 uscita

Giusto un paio di giorni fa Sony ha spiazzato tutti rivelando il design della sua nuova PlayStation 5 durante una presentazione in streaming. L’evento è durato poco più di un’ora e i protagonisti indiscussi sono stati i primi giochi che segneranno il debutto della nuova generazione. Una carrellata davvero potente con titoli esclusivi, ma anche giochi multipiattaforma comunque di grande spessore.

La presentazione ha avuto alti e bassi con giochi sicuramente più di impatto rispetto ad altri, ma l’importante è aver pregustato ciò che PlayStation 5 ha in serbo per noi. Diamo dunque un’occhiata ai trailer dei giochi più sensazionali che andranno a comporre la line-up della piattaforma.

 

I titoli esclusivi per PlayStation 5

Una parte importante della presentazione è stata giocata dai PlayStation Studios. Sony ha infatti rivelato diversi titoli esclusivi PS5 tra cui alcuni che potrebbero uscire persino al lancio della stessa. Vediamo le produzioni in questione.

  • Astro’s Playroom (Japan Studio)

Astro’s Playroom, porta su PlayStation 5 i celebri robottini che hanno segnato le ultime generazioni di PlayStation. Il gioco sarà preinstallato in tutte le console è si presenta come un classico platform tridimensionale. Il titolo consentirà di esplorare quattro mondi dedicati alla nuova console, ponendosi come una sorta di tutorial per le nuove funzioni del controller DualSense. Astro’s Playroom includerà anche diversi collezionabili che sbloccheranno video ed immagini relativi ai lavori per la costruzione di PlayStation 5.

  • Demon’s Souls (Bluepoint Games/Japan Studio)

Torna su PlayStation 5 un capolavoro della generazione PlayStation 3, Demon’s Soul. Primo titolo della serie soulslike realizzata da From Software, il gioco prenderà nuovamente vita grazie ad un remake realizzato da Bluepoint Games. Il titolo presenterà due differenti modalità grafiche, una che esalterà i nuovi effetti e l’altra che punterà su un frame-rate più elevato.

  • Gran Turismo 7 (Polyphony Digital)

Gran Turismo 7 amplierà la sensazione di realismo grazie al nuovo feedback tattile che promette di restituire in maniera molto realistica le asperità della strada. Il gioco utilizzerà anche le funzionalità audio 3D di PS5, così da individuare la posizione degli altri piloti grazie al rumore dei loro motori.

  • Horizon Forbidden West (Guerrilla Games)

Anche se brevemente la presentazione ha mostrato il primo trailer di Horizon Forbidden West, sequel diretto di Horizon Zero Dawn. Le vicende vedranno protagonista ancora una volta Aloy intenta ad esplorare un’America lontana e misteriosa. Torneranno anche in questo nuovo capitolo giganteschi robot in forma animalesca dal design stupefacente. Pare che anche il mondo di gioco sia stato ampliato con una gran varietà di location.

  • Marvel’s Spider-Man Miles Morales (Insomniac Games)

Il gioco riprende la medesima struttura di Marvel’s Spider-Man che ha debuttato come esclusiva PlayStation 4 due anni fa. Questa volta il titolo non vedrà però protagonista Peter Parker bensì Miles Morales, un altro Uomo-Ragno dotato di superpoteri differenti come l’invisibilità e la possibilità di lanciare scariche elettriche. Il vasto mondo aperto del gioco verrà caricato tutto in tempo reale grazie al disco SSD integrato su PS5.

  • Ratchet & Clank Rift Apart (Insomniac Games)

Seconda produzione di Insomniac Games per PS5, vede il ritorno di una delle più iconiche IP di PlayStation, Ratchet & Clank. Questa nuova avventura girerà intorno a delle fratture dimensionali che permetteranno al personaggio di spostarsi all’interno del mondo di gioco. Ovviamente anche qui Sony ha voluto mostrare come i caricamenti siano stati ridotti al minimo. Il trailer mette in mostra anche un comparto tecnico di prim’ordine, effetti particellari e una dinamicità negli scenari decisamente spettacolare.

  • Sackboy A Big Adventure (Sumo Digital/XDEV)

Al lancio ci sarà anche quella che è diventata, a conti fatti, la vera e propria mascotte di Sony. Il protagonista di LittleBigPlanet, il tenero Sackboy torna infatti con un platform tutto suo e la classica possibilità di collaborare insieme ad un proprio amico. A differenza della serie LittleBigPlanet qui pare che non tornerà l’editor per la creazione dei livelli.

  • Destruction All Stars (Lucid Games/XDEV)

Improntato fortemente sul gioco in multiplayer, Destruction All Stars vede una serie di strampalati personaggi scontrarsi in arene a bordo di potenti bolidi. A metà tra un Twisted Metal e un Destruction Derby, il gioco propone un gameplay d’azione frenetico in cui fare a pezzi i veicoli avversari. Il trailer mette in mostra anche alcuni potenziamenti che trasformano letteralmente la propria macchina.

  • Returnal (Housemarque/XDEV)

Gli autori di Resogun per PS4, tornano su PS5 con una loro esclusiva: Returnal. Il trailer non ci dice molto, ma pare si una sorta di sparatutto frenetico in salsa arcade con una visuale in terza persona. Il gioco dovrebbe avere anche una forte componente narrativa e da quello che si evince un’ambientazione sci-fi. Returnal dovrebbe vantare una particolare meccanica di morte che ci farà cominciare ogni volta dall’inizio. Questa feature viene accennata nel video, ma è ancora da chiarire in termini di gameplay.

 

Uno sguardo ai giochi multipiattaforma che usciranno su PS5

La presentazione Sony ha visto anche l’annuncio di alcuni titolo multipiattaforma. Alcune sono IP già conosciute, ma altre sono produzioni inedite sviluppate da etichette piuttosto importanti come Square Enix, Capcom e Arkane Studios.

  • GhostWire: Tokyo

In uscita come esclusiva temporale per PS5 e in arrivo poi anche su PC, GhostWire: Tokyo propone senz’altro un concept originale. In una Tokyo infestata da demoni, spiriti e altre orride creature, il giocatore dovrà sgominarle utilizzando un qualche tipo di energia spirituale. Delle onde energetiche “alla Dragon Ball” per intenderci.

  • Resident Evil Village

Il tanto rumoreggiato Resident Evil 8 è stato finalmente presentato da Capcom. Il titolo riprende le vicende di Ethan diversi anni dopo gli eventi del settimo episodio. Sfruttando sempre una visuale in soggettiva questa volta dovremo esplorare una nuova ambientazione caratterizzata da un villaggio un tempo tranquillo. Il capitolo vedrà anche il ritorno di Chris Redfield in una versione un po’ minacciosa. Il gioco uscirà anche su console della vecchia generazione.

  • NBA 2K1

L’acclamata serie di pallacanestro torna su PS5 portando con sé una grafica quasi fotorealistica. Il trailer per il momento non ha svelato ulteriori dettagli.

  • Hitman 3

IO Interactive ha rivelato la terza stagione dell’ottimo Hitman. La nuova avventura dell’agente 47 chiuderà la trilogia World of Assassination. Il gioco arriverà a gennaio 2021, e sarà giocabile sia su PS5 che su PS4. Inoltre, debutterà anche su PC. Nessuna informazione, per ora, riguardo alla distribuzione su Xbox Series X.

Infine, una piccola menzione va a Godfall, che debutterà entro la fine dell’anno, Project Athia di Luminous Games e prodotto da Square-Enix, Deathloop di Arkane Studios (Dishonored, Prey) e Pragmata di Capcom, previsto non prima del 2022. Qui sotto trovate tutti i trailer.