temperature-maggio

Un altro mese, un altro record in fatto di temperature, un vero record a questo giro, quasi assoluto. Secondo alcuni scienziati statunitensi che hanno studiato le temperature a livello globale, la Terra ha visto alzare la sua temperatura media a maggio. Si parla di una media di 15,7 gradi Celsius, battendo quello del 2016 che a sua volta era stato il maggio più caldo in 141 anni, ovvero quando si è iniziata a tenere traccia di tali eventi.

A livello generale di temperature, vuol dire aver superato di quasi 1 grado Celsius la temperatura media dell’intero scorso secolo. Nello specifico, la parte del nostro pianeta che ha subito questo aumento massiccio di caldo è stata la terra mentre al secondo posto ci sono gli oceani e i mari. Tra i punti che hanno registrato queste temperature c’era l’Africa, l’Asia, l’Europa occidentale e l’America meridionale e centrale.

 

Il maggio più caldo di sempre: temperature alte

Le parole del National Oceanic and Atmospher Administration: “Continuiamo a scaldarci a lungo termine e in un dato mese probabilmente busseremo alla porta, vicino a un record nell’era in cui ci troviamo.”

In realtà si tratta di un trend che ci si aspettava visto che gli ultimi sette anni hanno registrato sette tra i mesi di maggio più caldi di sempre. In sostanza, è un tendenza che si sta facendo sempre più costante. C’è già preoccupazione per l’anno prossimo. In sostanza, rispetto a quanto successo fino a questo momento, il 2020 sarà il secondo anno più caldo dal 1880, questo dietro il 2016.