twitter

La casa di Twitter si sta dando molto da fare negli ultimi tempi. Dopo avervi parlato delle varie novità lanciate negli scorsi giorni, oggi, vi parliamo di un qualcosa che sarà presto disponibile per tutti. Ovviamente, ci riferiamo ai tweet vocali. I test per la feature sono appena iniziati. Quale sarà il responso degli utenti?

Twitter sta portando in campo una serie di funzioni già viste su altri social. Dopo aver deciso di introdurre i fleets (l’analogo delle storie di Instagram), la casa ha pensato bene di portare in campo anche i tweet vocali. Gli utenti potranno esprimersi sul social direttamente con le loro voci. Ecco come funziona.

 

Twitter: ecco come funzionano i tweet vocali

Come abbiamo già anticipato, la feature risulta essere in fase di test. A poterla utilizzare, al momento, solo una ristretta cerchia di utenti iOS. Il funzionamento dei tweet vocali risulta essere abbastanza intuitivo. Bisogna entrare nella sezione dedicata alla creazione dei tweet e scegliere l’icona audio in basso. I vocali vengono associati ai tweet come dei veri e propri allegati. Questi possono avere una durata massima di 140 secondi. Nonostante si tratti di una funzione già vista svariate volte sui social, potrebbe essere molto apprezzata su Twitter.

Al momento, non ci sono informazioni ufficiali il merito al possibile lancio della funzione per tutti gli utenti. Se i test dovessero procedere senza intoppi, questa potrebbe arrivare già nelle prossime settimane. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.