facebook

Nelle scorse ore, la casa di Mark Zuckerberg ha comunicato l’arrivo di un’importante feature all’interno del suo social network più famoso, Facebook. Da ora in poi, gli utenti avranno la possibilità di decidere se nascondere o meno le pubblicità di natura politica. Tutto ciò che bisogna fare, è un tap all’interno dell’apposita tabella. Andiamo a scoprire insieme tutti i dettagli a riguardo.

In vista dell’arrivo delle presidenziali degli USA, Facebook ha deciso di aggiungere una funzione in grado di ridurre al minimo le interferenze elettorali. Tutti gli utenti del social potranno scegliere autonomamente se vedere o meno pubblicità riguardanti la politica. La feature è già disponibile negli Stati Uniti. Molto presto, potrebbe arrivare anche in Italia.

 

Facebook: ridurre al minimo le fake news sulla politica

Nel corso degli anni, la casa di Mark Zuckerberg è stata a lungo criticata per non aver mai attuato nessuna mossa volta a bloccare le fake news sui suoi social. A distanza di pochi mesi dalle presidenziali degli Stati Uniti, la nota azienda ha deciso di introdurre una feature in grado di ridurre sensibilmente il fenomeno. Gli annunci di natura politica che appariranno sul social saranno più trasparenti e, in caso non si voglia vederli, potranno essere nascosti. Ciò sarà possibile cliccando sull’apposita icona Ads dell’annuncio o nelle impostazioni dell’account.

Come abbiamo già detto, la feature è al momento disponibile solo in America. Tuttavia, non ci sorprenderebbe se a breve arrivasse anche in altri paesi, Italia compresa. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.