monoruota tesla spacex

In quella che sembra una storia di fantascienza, un team di ingegneri sta attualmente costruendo un monoruota elettrico per stabilire un Guinness World Record. Il mezzo, noto come EV360, è essenzialmente un’enorme ruota senza mozzo centrale con un pilota al suo interno che lo comanda.

Il progetto è stato realizzato da un team della Duke University, che annovera tra i suoi membri ex ingegneri Tesla e attuali ingegneri SpaceX. Il monoruota puntava al record già durante questa primavera, ma l’impresa è slittata a causa della pandemia di Covid-19. Potete vedere il mezzo in azione nel video qui sotto.

EV360, il monoruota elettrico costruito per la velocità

L’EV360 è alimentato da un motore da 11 kW (14,75 CV) continui e 23 kW (31 CV) di picco. Questo motore è progettato per raggiungere una velocità superiore ai 112 km/h, ovvero 70 miglia all’ora. Il monoruota elettrico è stato costruito per la velocità, non per la distanza, quindi presenta una batteria ai polimeri di litio da 72 V e 22 Ah piuttosto piccola con 1,58 kWh di capacità. Il team stima che la batteria dovrebbe essere sufficiente per circa 9 miglia (14,5 km) di autonomia ad una velocità di 32 km/h.

Al momento il record mondiale per il monoruota più veloce appartiene ad un veicolo a gas che ha raggiunto i 117 km/h, 72,9 miglia all’ora. Chissà se il nuovo sfidante riuscirà a battere il record e diventare il monoruota più veloce in assoluto.