serpenti

Un team di ricercatori ha scoperto le prime prove che gli umani mangiavano serpenti e lucertole come parte della loro dieta 15.000 anni fa, in Israele. Gli esperti ritengono inoltre che questa abitudine facesse parte del passaggio da uno stile di vita nomade a uno stile di vita sedentario.

Sebbene gli umani fossero già noti per mangiare serpenti nel Medioevo, gli autori dello studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports ora hanno prove che gli umani si siano nutriti di serpenti per almeno 15.000 anni.

In passato, migliaia di ossa di serpenti e lucertole sono state trovate sul pavimento di case preistoriche nella zona, ma non si sapeva se fossero appartenute ad esemplari mangiati dagli umani o meno. Le ossa di animali come i conigli hanno segni che indicano che sono state cotte e mangiate, ma le ossa di serpenti e lucertole no.

Per vedere fino a che punto questi serpenti erano stati mangiati dagli umani, i ricercatori israeliani hanno confrontato i modelli di decomposizione delle ossa antiche per trovare somiglianze che potrebbero essere illuminanti. “Arrostiamo le vertebre dei serpenti moderni nel forno; cerchiamo di tagliarli e così via”, ha spiegato il co-autore Reuven Yeshurun ​​in una dichiarazione.

Gli esperimenti condotti hanno determinato che gli umani avevano effettivamente mangiato serpenti e lucertole. Gli autori dello studio ritengono che questa diversità di diete nelle comunità antiche possa indicare una “transizione verso uno stile di vita più sedentario e un uso più intenso delle risorse“.

In alcune vertebre che abbiamo trovato nel sito, siamo stati in grado di identificare i segni dell’uso di coltelli di selce, indicando che i serpenti erano probabilmente smembrati” , ha detto Yeshurun. Le prove trovate suggeriscono anche che non venivano mangiati solo serpenti non velenosi e che gli umani sapevano identificare quali fossero velenosi, evitando così di mangiarli.

Ora che abbiamo prove convincenti di un importante sito archeologico, possiamo esplorare gli schemi per capire quanto tempo fa gli umani in Israele hanno iniziato a mangiare serpenti e lucertole e se hanno continuato a farlo in seguito“, ha aggiunto l’archeologo.