Apple Watch Series 5

Qualche giorno fa, Apple ha presentato il nuovo grande aggiornamento software per Apple Watch, watchOS 7. Questo, porterà in campo novità che gli utenti attendono da tantissimo. Tra tutte le belle notizie, però, ce n’è anche una brutta per molti. Secondo quanto scoperto nelle scorse ore, il Force Touch verrà disabilitato dopo l’update. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Il Force Touch è la famosa tecnologia che permette di sfruttare la pressione del dito per effettuare determinate operazioni sul dispositivo. Tale feature è stata presente anche su iPhone, con il nome di 3D Touch, dal modello 6S al X. Come è già successo sui melafonini, Apple ha intenzione di mandare in pensione la feature anche sugli smartwatch. Come mai?

 

Apple Watch: il Force Touch verrà sostituito con altre impostazioni

Da quanto si è appreso nelle scorse ore, il Force Touch di Apple Watch verrà disabilitato dopo l’aggiornamento al nuovo watchOS 7. Tutte le feature attualmente correlate al Force Touch, saranno mantenute ma, si sbloccheranno con un altro tipo di impostazione. Al momento, non è noto il perché Apple abbia deciso di mandare in pensione la tanto amata tecnologia. Molto probabilmente, questa la considera sostituibile con qualcosa di più semplice.

Considerando che il Force Touch verrà disabilitato con watchOS 7, è molto probabile che il futuro Apple Watch Series 6 non implementerà la tecnologia. Il colosso di Cupertino potrebbe impiegare lo spazio extra aggiungendo una nuova feature o ingrandendo le dimensioni della batteria. Non ci resta che aspettare e vedere come evolverà la faccenda. Restate in attesa per aggiornamenti a riguardo.