google meet funzioni

Oltre alle chiamate di gruppo su Nest Hub Max, Google sta presentando in anteprima una serie di funzioni su Meet in arrivo per le scuole e per le aziende . Ciò include sfondi sfocati e personalizzati, alzata della mano e nuovi controlli di moderazione.

Come Zoom e altre popolari applicazioni di videoconferenza, Google Meet consentirà di sfocare lo sfondo o di sostituirlo interamente. Inoltre offrirà una serie di impostazioni predefinite personalizzabili, anche se gli amministratori possono disabilitare questa funzionalità.

 

Le funzioni che Google incrementerà in Meet

Oltre ad essere divertente, Google regala un modo per nascondere “un ambiente che non vogliamo che gli altri vedano”, mentre aiuterà gli studenti e gli educatori a sentirsi più a loro agio mentre guardano i video dalle loro case. Gli sfondi personalizzati di Google Meet saranno disponibili prossimamente.

Google ha recentemente introdotto la possibilità di effettuare una videochiamata con 16 persone e sta ora pianificando di aggiungere un’interfaccia utente che può contenere fino a 49 partecipanti contemporaneamente. Altre caratteristiche di Meet includono:

  • Alzare le mani : aumentare la partecipazione a riunioni più grandi, consentendo ai partecipanti di “alzare la mano” quando hanno una domanda o qualcosa da dire.
  • Partecipazione alla riunione : Offri agli organizzatori della riunione un modo semplice per vedere chi ha partecipato alla riunione.
  • Breakout room : facilita la suddivisione di grandi riunioni in gruppi più piccoli, discussioni parallele e riconvocazione al termine.
  • Domande e risposte : fornire al pubblico un canale per porre domande senza interrompere il flusso della conversazione.
  • Polling : coinvolgere i partecipanti in grandi riunioni con polling in tempo reale.
  • Controlli moderatore aggiuntivi : dai agli host della riunione controlli aggiuntivi per silenziamento, presentazione, partecipazione e altro

Google non ha specificato quando verranno lanciate queste funzionalità. Sta inoltre implementando ulteriori controlli di moderazione per gli insegnanti. Gli educatori saranno in grado di controllare meglio le richieste di incontro attraverso un’interfaccia “meno invadente” e altri cambiamenti di comportamento.

Google Meet Gmail

Controllo vocale e lavagna virtuale jamboard

Quando qualcuno chiede di partecipare a una riunione, non sarà in grado di partecipare di nuovo dopo essere stato espulso da una riunione. I moderatori saranno anche in grado di terminare l’incontro per tutti i partecipanti, assicurandosi che nessuno studente indugi dopo che l’insegnante è partito.

E si potrà impedire ai partecipanti anonimi di partecipare a qualsiasi riunione di istruzione per impostazione predefinita, sebbene le scuole saranno in grado di optare per consentire ai partecipanti anonimi. Nel frattempo, il controllo vocale “Hey Google” per i kit hardware Meet uscirà nelle prossime settimane e diventerà disponibile per i dispositivi Asus e Logitech. Sul fronte hardware, Google sta aggiungendo una lavagna virtuale per Meet tramite Jamboard.

L’integrazione di Jamboard in Meet rende facile per coloro che sono remoti partecipare alle attività di brainstorming, ma consente anche ai lavoratori che stanno tornando alla lavagna dell’ufficio direttamente dal proprio laptop o dispositivo mobile.