android

Google implementerà una nuova funzione per l’app Phone di Android che potrebbe risolvere il problema dei call center e del telemarketing una volta per tutte. Negli ultimi anni, la società Mountain View ha sperimentato vari strumenti per fermare i robocall senza mai trovare una soluzione definitiva.

Ecco perché molti utenti si rivolgono ad app di terze parti per bloccare le chiamate del call center diventate troppo insistenti nella nostra vita quotidiana. La funzione denominata “Verified Calls”, permette alle aziende di inviare il proprio numero di telefono, logo e informazioni sulla propria attività a Big G. Così facendo possono apparire sullo schermo dello smartphone dell’utente quando ricevono una telefonata da queste società.

android call center

Android, la nuova funzione ci permette di evitare le chiamate indesiderate dei call center

Lo strumento è stato creato per proteggere le persone da chiamate indesiderate, in modo che possano immediatamente conoscere la natura della chiamata. È una nuova funzione integrata nell’app del telefono del sistema operativo. È progettato principalmente per offrire alle aziende l’opportunità di ottenere una sorta di verifica da Google. In questo modo, quando un utente riceve una chiamata dalla società e il suo logo e il suo nome appariranno sullo schermo dello smartphone.

Inoltre è anche un sistema di difesa per gli utenti stessi, che vedendo quale compagnia li sta chiamando possono decidere di non rispondere e riattaccare. Molto utile soprattutto per difendersi dalle chiamate da call center e telemarketing. In effetti, è improbabile che un call center richieda il badge di verifica e la persona può comprendere immediatamente la natura della chiamata. Se il logo e il nome dell’azienda non vengono visualizzati, significa che si tratta di una chiamata di telemarketing.

Per il momento la nuova funzione di Android è in fase di test solo in Brasile. La conferma ci arriva direttamente da Google che ha dichiarato di non essere ancora sicura che la funzione raggiungerà tutto il mondo. “Dovremo analizzare questa prima fase di test e quindi decidere cosa fare”.

Nel frattempo gli utenti hanno altre possibilità per bloccare le chiamate indesiderate su Android. Innanzitutto è possibile inserire un numero di telefono in una lista nera, al fine di bloccarlo. Per fare ciò, è necessario accedere all’app Telefono, premere sui tre punti verticali accanto al numero e quindi selezionare “Blocca numero”. In alternativa, possiamo utilizzare app ad hoc che avvisano quando viene effettuata una chiamata da un call center.