Facebook Hobbi chiude

Qualche mese fa, la casa di Mark Zuckerberg, Facebook, ha annunciato l’arrivo di una nuova applicazione dedicata agli appassionati del fai da te, Hobbi. Ispirandosi visibilmente a Pinterest, il prodotto di Facebook era in grado di documentare i lavori personali degli utenti. A quanto pare, però, questo non è risultato abbastanza interessante con il suo avversario. A distanza di soli pochi mesi dal lancio, la casa ha deciso di metterlo KO definitivamente.

Non tutti i lavori portano al successo, Facebook pensava che la sua app in stile Pinterest avrebbe riscosso un enorme successo e, invece, in tutti questi mesi ha raggiunto solo poco più di 7000 download. Era inevitabile una chiusura definitiva del servizio. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

 

Facebook Hobbi: l’app chiude definitivamente il 10 luglio

I pochi utenti che utilizzano l’app Hobbi di Facebook hanno ricevuto, nelle scorse ore, un avviso in merito alla chiusura definitiva del servizio. Il fatidico giorno è il prossimo 10 luglio. Tutti gli utenti avranno tempo, fino a tale data, per poter salvare tutti i loro contenuti al di fuori dell’app. Quale sarà la motivazione di tale fallimento? Molto probabilmente, a giocare un ruolo importante sono state la scarsa pubblicità e la scarsa cura dei dettagli.

Facebook Hobbi non risulte essere l’unica app sperimentale della casa di Mark Zuckerberg che ha deciso di chiudere i battenti negli ultimi tempi. Prima di essa, infatti, anche Bump ha dovuto affrontare la stessa sorte. Facebook avrà imparato dai propri errori? Lo scopriremo solo vedendo i suoi prossimi prodotti.