google north

Google ha acquistato North, un’azienda focalizzata sulla costruzione di occhiali per realtà aumentata. Oggi le aziende hanno annunciato la notizia, affermando che la “competenza tecnica” di North aiuterà Google ad investire nei suoi “sforzi hardware e sul futuro dell’informatica ambientale”. I dettagli dell’accordo, incluso l’importo pagato da Google, non sono stati rivelati.

North ha lanciato Focals 1.0 a gennaio 2019 e, entro un mese dal lancio, ha abbassato il prezzo quasi della metà a $ 599,99. Gli occhiali presentano un minuscolo laser nella montatura che proietta le immagini davanti agli occhi degli utenti. I Focals si abbinano ai telefoni tramite Bluetooth per visualizzare notifiche, fornire indicazioni stradali e altre funzioni. Nel dicembre dello scorso anno, la società ha annunciato che avrebbe smesso di produrre la versione originale per concentrarsi su una coppia di occhiali di seconda generazione. La società pare non abbia più intenzione di rilasciare quel dispositivo, così ha affermato North nel suo annuncio di acquisizione.

google north

 

Google e North nel mercato degli occhiali a realtà aumentata

La breve corsa di North nella vendita di occhiali intelligenti non è stata facile. La compagnia ha licenziato 150 dipendenti l’anno scorso per mantenere la compagnia a galla. I dipendenti hanno anche avvisato l’azienda che gli occhiali risultavano troppo costosi e troppo orientati verso un mercato puramente maschile. Tuttavia, la società rimarrà a Kitchener-Waterloo, in Canada, dopo l’acquisizione di Google. Il colosso del web afferma afferma di essere “impegnato nella crescente comunità tecnologica globale” nella città natale del Nord. Inoltre l’azienda continuerà a lavorare sull’ambiente informatico.

Google, ovviamente, ha continuato a promuovere il suo prodotto Google Glass, rendendolo un prodotto per aziende e sviluppatori. Ha rinunciato a un auricolare di consumo dopo il lancio iniziale di Glass sette anni fa. Non è chiaro se North contribuirà allo sviluppo di quel prodotto, sebbene probabilmente il suo IP e la sua competenza non facciano male.